Bloodborne, Bluepoint al lavoro sul remake, per un insider

Stando a un insider, Bluepoint Games sarebbe al lavoro sul remake di Bloodborne, dopo aver curato quello di Demon's Souls per PS5.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   05/10/2021
144

Stando all'insider Colin Moriarty, Bluepoint Games sarebbe al lavoro sul remake di Bloodborne, probabilmente per PS5. L'insider non ha specificato la sua fonte, come sempre in questi casi, e non ha fornito dettagli in merito alla sua affermazione, quindi è giusto prendere il tutto con le dovute cautele.

Bluepoint Games è appena entrata a far parte dei PlayStation Studios, almeno in via ufficiale (di fatto erano anni che lavorava in esclusiva per Sony). Si tratta di uno sviluppatore diventato famoso per i remake di alta qualità di Shadow of the Colossus e di Demon's Souls, quest'ultimo uscito su PS5 e già capace di vendere quasi un milione e mezzo di copie.

Di recente si è vociferato che Bluepoint Games sia al lavoro su due progetti distinti: una nuova proprietà intellettuale e un altro remake. Quest'ultimo potrebbe essere proprio quello di Bloodborne. Certo, va detto che a differenza dei remake precedenti qui la base di partenza sarebbe molto più recente. Più che altro Bloodborne avrebbe bisogno di un po' di ottimizzazione, visto che graficamente è ancora molto valido. Comunque sia staremo a vedere.