Control, Remedy: previsti DLC ma niente microtransazioni 14

Il game director conferma che Control non prevede una modalità multigiocatore. Rimaniamo in attesa di conoscere la data d'uscita.

NOTIZIA di Davide Spotti —   07/03/2019

Il game director di Control, Mikael Kasurinen, è tornato a parlare del progetto in occasione di un'intervista realizzata dal magazine Game Informer. Lo sviluppatore di Remedy Entertainment ha confermato che il gioco riceverà dei DLC, mentre non è stata pianificata l'introduzione di microtransazioni.

Control non includerà alcuna funzionalità multiplayer, pertanto l'opera sarà interamente focalizzata sulla componente narrativa, come del resto era già accaduto ai tempi di Alan Wake e Quantum Break.

Nella stessa intervista Kasurinen ha rivelato che Cory Barlog, il game director di God of War, avrebbe voluto introdurre un unico piano sequenza nel gioco di Mad Max realizzato da Avalanche Studios.

Control ci mette nei panni di Jesse Faden, una donna determinata a scoprire se stessa trovando delle risposte al sovrannaturale. La sua ricerca la porta fino al Federal Bureau of Control, un'organizzazione governativa che gestisce le indagini sui fenomeni paranormali.

Al suo arrivo, tuttavia, una minaccia proveniente da un altro mondo ha preso il controllo del quartier generale e rischia di uccidere chiunque si trovi sulla sua strada. Il nostro compito sarà quello di sfruttare tutte le capacità di Jesse per porre fine a tutto ciò.

Control è in sviluppo per PC, PS4 e Xbox One. Al momento la data di lancio non è stata ancora rivelata, tuttavia stando alle ultime indicazioni il periodo di uscita dovrebbe essere previsto per la prossima estate.