Cyberpunk 2077 e Marvel's Avengers tra i giochi peggiori dell'anno per Jim Sterling

Anche il colorito giornalista Jim Sterling ha stilato l'elenco di quello che secondo lui è stato il peggio del 2020, tra Cyberpunk 2077 e Marvel's Avengers.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   28/12/2020
127

Anche il colorito giornalista Jim Sterling ha pubblicato la sua classifica dei peggiori videogiochi del 2020, inserendoci titoli quali Cyberpunk 2077 e Marvel's Avengers.

Sterling è famoso per le sue provocazioni, quindi non stupisce che il suo elenco sia composto da giochi mirati anche a far discutere e a dividere gli animi. Naturalmente il titolo di CD Projekt Red è stato inserito per i vari fatti incresciosi che hanno accompagnato il lancio e perché considerato non finito e non rispondente a quanto promesso, mentre Marvel's Avengers ha avuto la colpa di essere la summa dei tripla A contemporanei, quindi una splendida scatola luccicante ma senz'anima e infarcita di sistemi di monetizzazione predatori nonostante il prezzo pieno cui viene venduto.

Tra gli altri giochi dell'elenco spiccano Minecraft Dungeons, Deadly Premonition 2 e il remake di XIII. Ma ora bando alle ciance e leggiamo la classifica di Sterling.

  1. Tom Clancy's Elite Squad
  2. Deadly Premonition 2
  3. XIII Remake
  4. Cyberpunk 2077
  5. Shadow The Ronin: Revenge of the Samurai
  6. Minecraft Dungeons
  7. WWE Battlegrounds
  8. Hellpoint
  9. Marvel's Avengers