Cyberpunk 2077 sarà censurato in Giappone: ecco le modifiche apportate al gioco 113

Cyberpunk 2077 sarà censurato in Giappone: gli sviluppatori di CD Projekt RED hanno dovuto apportare una serie di modifiche al gioco per poterlo distribuire anche nei negozi nipponici.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   29/06/2020

Cyberpunk 2077 sarà censurato in Giappone: per poter distribuire il gioco senza problemi anche nei negozi nipponici, CD Projekt RED ha dovuto apportare una serie di modifiche.

Dotato nella versione internazionale di una personalizzazione che include due tipi di pene e cinque stili di peli pubici, Cyberpunk 2077 approderà in Giappone con l'aggiunta di biancheria ai personaggi nudi, nonché una revisione di alcuni contenuti sessualmente espliciti.

Non è tutto: verrà effettuata una revisione selettiva dei contenuti grafici relativi a corpi umani fatti a pezzi ed eventuali interiora esposte, nonché una modifica o una rimozione di eventuali graffiti a forma di genitali.

Insomma, Cyberpunk 2077 verrà sottoposto a una censura abbastanza pesante in Giappone per poter essere distribuito nei negozi senza problemi ed evitare rating che risulterebbero limitanti per la visibilità del gioco.

Fortunatamente in Italia non avremo di questi problemi, a fronte dell'inevitabile PEGI 18 che campeggia sulla copertina del nuovo titolo sviluppato da CD Projekt RED.