Cyberpunk 2077: la personalizzazione include 2 tipi di pene e 5 stili di peli pubici

Che la personalizzazione del personaggio di Cyberpunk 2077 fosse "particolare" è cosa nota: ora sappiamo che ci sono 2 tipi di pene, 1 vagina e 5 stili di peli pubici

NOTIZIA di Luca Forte   —   25/06/2020
98

Che la personalizzazione del personaggio di Cyberpunk 2077 fosse molto "particolare" è una cosa nota. CD Projekt RED, infatti, si è divertita a inserire alcune opzioni che solitamente non troviamo in un videogioco destinato al grande pubblico come questo. Per esempio, tra le tante scelte che avremo a disposizione, troviamo la possibilità di scegliere tra 2 tipi di pene, la cui lunghezza potrà essere decisa a piacere, 1 vagina e 5 stili di peli pubici.

Non ci sono solo scelte "pruriginose", ma si potrà definire lo stile e l'aspetto del proprio alter ego scegliendo tra 6 tipi di pelle, 35 acconciature, 17 occhi, 8 sopracciglia, 17 bocche, 17 mascelle, 17 orecchie, 8 frammenti di "cyberware", 9 tipi di cicatrici, 6 tipi di tatuaggi, 11 piercing, 5 tipi di denti, 8 stili di trucco agli occhi, 5 stili di trucco delle labbra, 3 tipologie di imperfezioni, 3 tipi di capezzoli (si possono anche non avere), 5 tipi di tatuaggi per il corpo e 2 tipi di cicatrici per il corpo. Davvero un set molto vasto di opzioni.

Grazie a queste possibilità sarà possibile definire uno stile unico della propria versione di V. Da quanto apprendiamo dal nostro provato di Cyberpunk 2077 a questa varietà e precisione non corrisponde altrettanta scelta per quanto riguarda, per esempio, il peso corporeo o l'ampiezza del seno o del sedere, elementi presenti, per esempio, nella serie di Saints Row e che a questo punto sembra strano non avere.

Sarà sempre possibile anche affidarsi al caso e giocare con un personaggio generato in maniera randomica.

Vi ricordiamo che Cyberpunk 2077 è stato rinviato a novembre e che CD Projekt RED pubblicherà gratuitamente l'aggiornamento per la next-gen sia su PS5 sia su Xbox Series X.