Cyberpunk 2077: il Geralt di The Witcher 3 aspetterà tutte le patch prima di giocarlo

In una recente intervista, Doug Cockle, il Geralt di The Witcher 3, ha detto che non ha ancora giocato a Cyberpunk 2077 e aspetterà tutte le patch prima di farlo.

NOTIZIA di Luca Forte   —   13/05/2021
37

In una recente intervista, Doug Cockle, l'attore celebre per aver prestato la sua voce a Geralt, il protagonista di The Witcher 3, ha detto di essere molto legato a CD Projekt e ai suoi lavori. Tanto da non aver ancora giocato a Cyberpunk 2077, in modo da aspettare tutte le patch e sperimentare solo la visione finale del gioco di ruolo.

"Non vedo l'ora di giocarci. Sono stato male per loro quando è uscito Cyberpunk 2077. Non posso che immaginare la delusione e l'amarezza per la reazione che il pubblico ha avuto, anche perché ho visto un sacco di cosa buone," ha detto Doug Cockle.

Che poi, però, ha confessato di non aver ancora giocato a Cyberpunk 2077 e di essere in attesa di tutte le patch, essendo la versione old-gen quella più falcidiata dai problemi. "Ho una PS4, per questo ho deciso di aspettare finché CD Projekt RED non sistemerà tutto quello che c'è da sistemare. In questo modo potrò godermi l'esperienza in maniera piena, immagino."

L'intervista può essere vista nel video di Wassup Conversations, che vi proponiamo qui sotto.

Voi avete finito Cyberpunk 2077?