Cyberpunk 2077 per PS4 e Xbox One, GameStop USA accetta il reso come difettoso

A quanto pare i punti vendita GameStop negli USa hanno deciso di accettare il reso di Cyberpunk 2077 in versione PS4 e Xbox One, bollando il prodotto come difettoso.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   22/12/2020
63

Cyberpunk 2077 per PS4 e Xbox One può essere restituito presso i punti vendita GameStop negli USA, che hanno deciso di bollare il gioco come difettoso.

La voce si è diffusa nelle ultime ore: pare che i negozi abbiano ricevuto un memo su come gestire la situazione che dunque accettino il reso del titolo targato CD Projekt RED con l'evidente intenzione di mandarlo indietro al produttore in quanto "non funzionante".

Una misura estrema, che arriva però con uno scarso tempismo se consideriamo che la patch 1.05 ha migliorato Cyberpunk 2077 in maniera netta su PS4 e Xbox One, fornendo agli utenti un valido motivo per non restituirlo.

Per quanto riguarda invece il gioco in formato digitale, come sappiamo è stato rimosso dal PlayStation Store e allo stato attuale sia Sony che Microsoft stanno rimborsando chiunque ne faccia richiesta.

Non c'è dubbio che la situazione sia tanto inedita quanto clamorosa, ma se davvero gli sviluppatori stanno riuscendo a risolvere il grosso dei problemi tecnici di Cyberpunk 2077 già in questi giorni allora le cose potrebbero cambiare radicalmente da un momento all'altro.