Cyberpunk 2077 rinviato, le azioni di CD Projekt RED in forte calo 81

Il rinvio di Cyberpunk 2077 ha prodotto inevitabili conseguenze sulle azioni di CD Projekt RED, che hano subito un forte calo nelle ultime 24 ore.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   17/01/2020

Cyberpunk 2077 è stato rinviato al 17 settembre, come riportato ieri, e la cosa ha avuto inevitabilmente delle conseguenze sulle azioni di CD Project RED.

All'apertura delle borse, infatti, le azioni del team autore di Cyberpunk 2077 hanno subito un forte calo, passando da 282,30 a 245,70 zloty polacchi: parliamo di una perdita del 13%.

Nelle ultime ore la situazione sta parzialmente rientrando (le azioni sono risalite fino a 258,50 zloty polacchi) ma quanto accaduto rappresenta in ogni caso un bel colpo per l'azienda, per quanto prevedibile.

Oltre al danno, nel caso di Cyberpunk 2077, si aggiunge anche la beffa: gli sviluppatori dovranno fare un periodo di crunch perché il gioco venga completato in tempo per la nuova data di uscita.

Azioni Cd Projekt Red