Dead Island 2 non è stato cancellato, suggerisce Deep Silver

Dead Island 2 è ancora in sviluppo, come ha fatto capire Deep Silver rispondendo a un tweet in cui un utente lo voleva cancellato.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   04/12/2020
16

Dead Island 2 non è stato cancellato. A suggerirlo è stato il publisher Deep Silver, rispondendo a un utente su Twitter che invitava ad abbandonare le speranze di vederlo e passare a Dying Light (non che Dying Light 2 si stia facendo attendere di meno ndr).

Lo scambio è abbastanza esplicativo, con Deep Silver che non concorda con l'affermazione catastrofista dell'utente. In un post successivo, il publisher ha poi specificato di non essere ancora pronta a mostrare Dead Island 2, evidentemente ancora nel pieno dello sviluppo, ma che lo farà non appena potrà. Evidentemente i vertici del publisher vogliono essere sicuri di evitare la figura rimediata con il primo annuncio, finito in un nulla di fatto.

Chissà quando avrà termine il calvario di Dead Island 2, annunciato nientemeno che all'E3 del 2014, praticamente all'inizio della generazione PS4 / Xbox One, e svanito nel nulla dopo la cancellazione della prima versione e il cambio di mano di più studi di sviluppo.

L'unica certezza che abbiamo in merito è di non aspettarci niente di simile rispetto a quanto visto all'epoca. In tutto questo tempo il progetto sarà stato completamente rivoluzionato, speriamo nel bene e non nel male.