Discord, in arrivo lo streaming ma in maniera diversa da Twitch e Mixer 2

Discord sta per offrire un suo sistema integrato di streaming video a partire dal 15 agosto, ma rimanendo su una scala piuttosto intima rispetto ad altri servizi analoghi.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   09/08/2019

Discord, partito come sistema di chat integrato e dedicato specificamente ai videogiocatori, si sta espandendo ed evolvendo in qualcosa di sempre più completo, come dimostra anche il prossimo lancio di un servizio di streaming.

Discord ha dunque previsto il prossimo lancio di Go Live, una nuova funzionalità per l'applicazione desktop che consente di effettuare lo streaming video direttamente all'interno di un canale di comunicazione chat e vocale. La nuova opzione aggiuntiva verrà lanciata il 15 agosto 2019, ma ovviamente si distinguerà dai servizi di streaming video specializzati già affermati, come Twitch e Mixer: si tratta comunque di trasmissioni "private", per così dire, consentendo di far partecipare alla sessione un massimo di 10 persone.

Go Live rimane dunque nella scala di comunicazione prevista dalla comunicazione standard di Discord, ovvero un sistema di comunicazione tra giocatori più intimo e diretto rispetto ai servizi di trasmissione su larga scala che caratterizzano gli streaming come Twitch e Mixer.

Altra differenza è l'assenza del supporto per webcam, almeno in un primo momento, cosa che esclude la possibilità di mostrare il proprio volto oltre allo streaming di gioco stesso. Il sistema funzionerà su qualsiasi server, anche se quelli più capienti consentiranno una qualità video superiore. Discord ha raggiunto 250 milioni di utenti registrati in quattro anni e ha anche un suo Store.

#Software House

Software House