Dragon Age 4: Bioware lavora da casa, lo sviluppo procede, anche se più lentamente

Mark Darrah di Bioware ha aggiornato sullo sviluppo di Dragon Age 4, che procede anche se un po' a rilento a causa del fatto che gli sviluppatori lavorano da casa.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   22/07/2020
30

Lo sviluppo di Dragon Age 4 procede, anche se un po' a rilento, perché gli sviluppatori di Bioware stanno lavorando tutti da casa. Non c'è neanche da specificare che la causa principale della triste situazione è la pandemia di COVID-19, attualmente in una fase particolarmente acuta in molte nazioni del mondo.

"Ho realizzato che molti di voi vogliono delle notizie su Dragon Age e che ultimamente non ce ne sono state molte...
Vediamo cosa posso dirvi:
1. Stiamo lavorando al prossimo Dragon Age
2. Sì, stiamo lavorando da casa
3. Lavorare da casa è davvero difficile
4. Stiamo facendo dei progressi
"

In realtà Darrah non ha detto molto. Quantomeno non ha detto niente che non si potesse immaginare, vista la situazione attuale. Bioware infatti non è l'unico studio colpito pesantemente dalla pandemia e molti altri giochi sono stati rinviati pubblicamente o dietro le quinte. Addirittura Nintendo è stata costretta a cambiare alcuni suoi piani a causa della situazione.

Di Dragon Age 4 continuiamo a saperne quanto prima, cioè praticamente nulla. Molti speravano che fosse presentato al recente EA Play, ma non c'è stato niente da fare.

Dragon Age 4 00001