Dragon Age Origins avrebbe potuto avere modalità multiplayer e dungeon master

Dragon Age Origins avrebbe potuto avere modalità multiplayer e dungeon master, secondo quanto svelato recentemente.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   23/08/2021
14

Daniel Fedor, lead technical artist di Dragon Age Origins, ha svelato nuove informazioni sul gioco di ruolo di BioWare, parlando anche del fatto che il gioco avrebbe potuto includere il multiplayer e una modalità dungeon-master.

Parlando a TheGamer per "Oral History of Dragon Age: Origins", Fedor ha parlato di cosa sarebbe potuto succedere se il team non avesse cambiato motore di sviluppo nel mezzo della creazione del gioco. "Intorno al periodo in cui sono entrato in BioWare nel 2004, Dragon Age era in dimostrazione all'E3 utilizzando un prototipo costruito in NeverWinter Nights. Ero su un progetto separato, il Technical Architecture Group (TAG), lavorando su un motore next-gen per i giochi BioWare. Non molto tempo dopo, i team di Dragon Age e TAG si sono fusi, e il lavoro è iniziato sulla ricostruzione di DA nel motore TAG. Non posso fare a meno di pensare che questo ci ha fatto tornare indietro di molto tempo".

L'engine di NeverWinter Nights dava accesso al team di sviluppo a una serie di caratteristiche, come le modalità multigiocatore e quella dungeon master. Il nuovo motore, invece, rendeva complesso inserirle. Fedor afferma quindi che si domanda sempre cosa sarebbe successo se non ci fosse stato il cambio.

"C'erano un certo numero di cose ben testate che il motore NWN faceva e che noi abbiamo perso, come le modalità multiplayer e dungeon-master. E vedere cosa ha fatto CD Projekt Red con il motore NWN in The Witcher è stato davvero stimolante. Dragon Age Origins sarebbe uscito prima? Avrebbe supportato il multiplayer? Avremmo potuto rielaborare il rendering nel motore di NWN per soddisfare le esigenze dell'epoca? È facile fare queste domande ora, col senno di poi. Ma sono sicuro che all'epoca queste erano decisioni davvero difficili da prendere".

Recentemente abbiamo anche scoperto che nei piani iniziali di Bioware i draghi si erano estinti.