Dragon Ball Z: il cosplay di C18 di Kasuzame è sempre affascinante, anche se malridotto

Il cosplay di C18 da parte di Kasuzame torna su un soggetto ormai classico per le cosplayer, tratto da Dragon Ball Z.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   27/09/2021
0

Il buon vecchio Dragon Ball Z torna ad essere la fonte d'ispirazione per la cosplayer che proponiamo oggi, con questo ottimo cosplay di C18 da parte di Kasuzame, la quale si conferma una vera e propria esperta per quanto riguarda il personaggio in questione.

L'Androide C18 è da anni uno dei soggetti prefereriti dalle cosplayer, ma Kasuzame è in grado di rendere particolare giustizia alla celebre combattente creata dal Dr Gelo grazie ai suoi lineamenti e alla capacità di replicare in maniera piuttosto naturale l'algida bellezza che caratterizza il personaggio originale di Akira Toriyama.

Anche in questo caso, C18 sembra sia ritratta al termine di una battaglia, o in mezzo a questa, a giudicare dagli abiti strappati e dai segni che porta, ma risulta sempre estremamente combattiva e anche affascinante. D'altra parte, chi conosce l'originale sa che C18 è una combattente che non si arrende praticamente mai e anche in questo shoot fotografico sembra comunque pronta a distruggerci in un attimo.

Anche qui ritorno quella particolare commistione tra fascino e terrore che l'Androide in questione è in grado di suscitare fin dai primi momenti in cui compare nel manga originale di Dragon Ball, essendo a tutti gli effetti una vera e propria macchina da guerra costruita con le fattezze di una bella ragazza.


Se volete altri cosplay, vi rimandiamo ad alcuni dei più recenti pubblicati su queste pagine, come quello di Yae Miko di larissarochefort da Genshin Impact, il cosplay di Natasha Romanoff di Irina Meier da Black Widow, quello di Aphrodite di cosplaynuts da Record of Ragnarok, il cosplay di Elizabeth di xandrastax da Seven Deadly Sins e quello di Farah di jannetincosplay da Prince of Persia.