Dying Light 2: niente cross-play al lancio, conferma Techland

Dying Light 2 al lancio non supporterà il cross-play tra piattaforme differenti. Tuttavia almeno il multiplayer cross-gen verrà introdotto con un aggiornamento futuro.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   14/01/2022
10

Dying Light 2: Stay Human al debutto nei negozi non supporterà il cross-play, il che potrebbe essere una brutta notizia per chi vuole affrontare la campagna in multiplayer assieme a giocatori di una piattaforma differente. Tuttavia a quanto pare almeno il multiplayer cross-gen, ovvero la possibilità di giocare tra console della stessa famiglia di generazioni differenti, verrà introdotto dopo il lancio.

La conferma è arrivata da un Q&A avvenuto su Twitch, in cui ha partecipato Tymon Smektala, lead designer di Dying Light 2. Alla domanda se il gioco supporterà il cross-play, Smektala ha risposto: "no, non in questo momento; non sarà disponibile".

Dying Light 2, un'immagine tratta dal gioco
Dying Light 2, un'immagine tratta dal gioco

Per quanto riguarda il multiplayer cross-gen, Smektala anche in questo ha dichiarato che non sarà supportato in Dying Light 2, ma aggiungendo che gli sviluppatori stanno lavorando per renderlo possibile dopo il lancio.

Vi ricordiamo che Dying Light 2 sarà disponibile nei negozi a partire dal 4 febbraio 2022 per PC, PS5, PS4, Xbox Series X|S, Xbox One e in versione Cloud per Nintendo Switch.

Giusto ieri Dying Light 2 è stato protagonista di un corposo video gameplay, che ha mostra la modalità cooperativa e tute le versioni console in azione.