Dying Light 2: il periodo d'uscita potrebbe essere stato svelato da Asus 23

Il periodo d'uscita di Dying Light 2 potrebbe essere stato svelato da una nuova promozione che Asus ha attivato su molti dei suoi prodotti.

NOTIZIA di Luca Forte   —   04/07/2020

Una nuova promozione che Asus e Techland hanno attivato su molti prodotti del colosso taiwanese della tecnologia, potrebbe lasciar intuire il periodo di uscita dell'attesissimo Dying Light 2. A partire dal 31 agosto 2020, infatti, ogni giorno potrebbe essere buono per veder arrivare questo gioco.

La data di Dying Light 2 è ancora avvolta nel mistero. Dopo il rinvio di Dying Light 2, infatti, si sono succedute solo voci piuttosto spiacevoli sul gioco, sullo studio e sullo stato dei lavori. L'ultima delle quali ha come protagonista Chris Avellone: dopo le accuse di molestie Techland e Paradox hanno tagliato i rapporti con l'autore.

La promozione attivata da Asus fa sperare, perlomeno, che i lavori siano quasi terminati: comprando uno dei prodotti segnalati a questa pagina entro il 31 agosto, si avrà tempo di riscattare su Steam, entro il 13 settembre, sia Dying Light 2, sia il primo capitolo. Visto che al momento per Dying Light 2 non sono accettati pre-order, si presume che presto saranno aperte le prenotazioni e, di conseguenza, anche annunciata una data di lancio.

Alcuni pensano che questa sarà annunciata durante l'evento di luglio di Xbox Series X: non ci sono prove a sostegno di questa tesi, ma il lancio delle nuove console potrebbe essere un momento perfetto per far uscire il gioco. Quello che sappiamo è che da settembre in poi ogni momento potrebbe essere quello buono per Dying Light 2. D'altra parte Techland aveva detto il gioco è quasi finito che la data di uscita ci avrebbe stupiti.