Dying Light 2, Techland ci parla dei finali multipli e delle meccaniche RPG 25

In attesa delle novità che saranno svelate all'E3 2019, Techland è tornata a parlare di alcuni dei tratti più caratteristici di Dying Light 2.

NOTIZIA di Davide Spotti —   04/06/2019

Tra i protagonisti dell'E3 2019 ci sarà anche Dying Light 2, nuovo episodio sviluppato da Techland per PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Recentemente abbiamo appreso che il titolo verrà pubblicato da Square Enix negli USA e sarà un particolarmente ricco di contenuti. In una nuova intervista concessa a Wccftech, il lead game designer Tymon Smektala ha parlato anche dei finali multipli e delle meccaniche RPG previste nel gioco.

"Ci sarà un considerevole numero di finali principali e un numero ancora maggiore di varianti, ma non è questo ad essere davvero importante. Ciò che conta qui è che è possibile modellare la città a proprio piacimento, crearne una propria versione personale", spiega Smektala.

"Questo è il vero risultato del gioco: come la città si prende cura di te durante l'avventura. È importante specialmente in co-op: quando parteciperete con altri, nei mondi altrui, vi accorgerete che state giocando in un luogo diverso".

Per quanto riguarda le caratteristiche ruolistiche, lo sviluppatore ha spiegato che le scelte del giocatore incideranno anche sul gameplay. "Dying Light 2 dà la capacità di vedere il risultato delle proprie scelte su una vasta scala. Per noi un RPG deve essere focalizzato su questi fattori, e avrete molte opportunità per farlo, sia attraverso la narrativa che attraverso il gameplay".

Dying Light 2 sarà mostrato in occasione della conferenza Square Enix dell'E3 2019, fissata per il 10 giugno alle 3:00 ora italiana.

Dying Light 2 ps4

pc  ps4  xone 

Data di uscita: secondo trimestre 2020