Final Fantasy 16 seguito con "massima cura" da Yoshida, ma anche Final Fantasy 14

Final Fantasy 16 è portato avanti con grande cura da Naoki Yoshida, che lavora comunque anche a Final Fantasy 14, ha assicurato.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   06/09/2021
96

Final Fantasy 16 è seguito direttamente da Naoki Yoshida e rappresenta probabilmente l'impegno principale, attualmente, per il producer storico di Square Enix, ma questo non significa che gli impegni su Final Fantasy 14 siano conclusi, ha assicura lo sviluppatore.

In una recente intervista pubblicata da Famitsu, Naoki Yoshida ha riferito di vedere spesso un po' di preoccupazione, via social, sul destino di Final Fantasy 14 visto il suo coinvolgimento diretto in Final Fantasy 16, ma ha voluto rassicurare tutti sulla continuazione del lavoro su entrambi i fronti.

"Non è assolutamente vero, sono disperatamente al lavoro su Final Fantasy 14, dunque spero che rimarrete con noi anche su quel capitolo", ha spiegato Yoshida, riferendo che ci sono ancora tanti contenuti e aggiornamenti previsti per il celebre MMORPG di Square Enix.

Dunque l'espansione Endwalker "non rappresenta la fine di Final Fantasy 14", con Yoshida che invita tutti a "aspettare ciò che è previsto arrivare in futuro". Il producer sta lavorando dunque ad entrambi i capitoli della serie e ha assicurato di portare avanti l'impegno "con la massima cura".

Final Fantasy 16 è ovviamente molto atteso da una gran parte della community PlayStation, annunciato come esclusiva console durante un PlayStation Showcase dell'anno scorso. Restiamo dunque in attesa di sapere qualcosa sul nuovo capitolo e sulla sua uscita: tempo fa era emerso che doppiaggio e motion capture sembravano completati, con l'inglese usato come lingua principale per questa nuova produzione.