Final Fantasy 7 Remake, gli autori parlano di Sephiroth e delle sue apparizioni

Gli autori di Final Fantasy 7 Remake hanno parlato del personaggio di Sephiroth e delle sue apparizioni nel gioco, che dovevano seguire regole precise.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   24/06/2022
34

Gli autori di Final Fantasy 7 Remake hanno discusso in un'intervista delle apparizioni di Sephiroth nel gioco e dell'approccio che il team ha utilizzato per rappresentare il personaggio durante queste sequenze.

Presente anche nel trailer di Final Fantasy 7 Rebirth, Sephiroth si mostra a Cloud nell'ambito di alcune sconvolgenti visioni, che lo vedono attraversare lee fiamme: situazioni ad altissima tensione per il protagonista dell'avventura, che non capisce cosa stia succedendo.

"C'era l'intenzione di mostrare l'effetto che una versione probabilmente immaginata di Sephiroth potesse avere sulla mente di Cloud in una fase iniziale", ha spiegato lo scenario esigner co-director Motomu Toriyama.

"Le sue prime apparizioni nel gioco, ad ogni modo, si sono verificate perché la stessa esistenza del personaggio aveva un'enorme influenza sul mondo di Final Fantasy 7 Remake."

Il graphics and VFX director Shintaro Takai ha inoltre fatto notare che il team ha preparato degli shader speciali per quei flashback al fine di dare la sensazione si trattasse di ricordi distorti, simili a un'illusione.