Final Fantasy 7 Remake primo negli USA, vendite record ad aprile 2020 per il settore 30

Final Fantasy 7 Remake è stato il gioco più venduto ad aprile 2020 negli USA, come già sappiamo, ma l'intero settore ha segnato un clamoroso record con un +73% rispetto allo scorso anno.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   23/05/2020

Aprile 2020 è stato un mese da record per le vendite di videogame negli USA: il settore ha fatto segnare un +73% rispetto allo scorso anno, con 1,5 miliardi di dollari spesi dagli utenti.

Final Fantasy VII Remake si è imposto come il miglior Final Fantasy di sempre negli USA, e come già riportato ha conquistato la vetta della classifica americana, ma è il dato generale che entusiasma.

Sembra infatti che l'attuale emergenza sanitaria abbia effettivamente stimolato le vendite di videogame con un record anche per il segmento hardware, che ha fatto segnare un +163% risultando il miglior aprile di sempre.

A cavalcare questo successo è stato in particolare Nintendo Switch, che risulta essere la console più venduta negli Stati Uniti da gennaio ad aprile. Chi deteneva il record precedente? Sempre Nintendo, ma con Wii nel 2009.

"Eventualmente la domanda per Switch e l'hardware in generale diminuirà nelle prossime settimane", ha scritto Mat Piscatella, executive director of games presso NPD Group. "La domanda è se il comportamento dei consumatori sia stato alterato in maniera permanente dalle attuali condizioni."

Un interrogativo che si pongono un po' tutti, e la cui risposta potrebbe influenzare in maniera sostanziale l'andamento del mercato videoludico non solo nei prossimi mesi, ma anche nei prossimi anni.