GTA 6 in sviluppo avanzato, ha causato la cancellazione di Bully 2 da Rockstar Games

GTA 6 si troverebbe in sviluppo dal 2015 secondo un paio di insider e avrebbe anche causato la cancellazione di Bully 2 da parte di Rockstar Games.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   29/12/2020
99

GTA 6 torna nelle voci di corridoio, sebbene anche in questo caso il tutto vada preso come semplici affermazioni di presunti insider, ma sono interessanti le nuove informazioni anche perché implicano l'esistenza effettiva di Bully 2 e la sua cancellazione da parte di Rockstar Games per poter concentrare gli sforzi sul nuovo capitolo di GTA e su Red Dead Redemption 2.

Le informazioni arrivano da due presunti insider specializzati nelle questioni relative a Rockstar Games, noti come Tez2 e Yan2295, piuttosto attivi su Reddit, ma con fonti del genere ovviamente non possiamo prendere particolarmente sul serio nulla.

Queste nuove testimonianze sostanzialmente riprendono quanto era emerso già l'anno scorso, quando avevamo riportato che Bully 2 era stato cancellato da Rockstar Games dopo 18 mesi di sviluppo, espandendo un po' la questione e includendo il ruolo fondamentale di GTA 6 nella vicenda.

In base a quanto riferito dai due, sembra che Bully 2 fosse già in uno stato piuttosto avanzato di sviluppo, ma intorno al 2018 è stato definitivamente cancellato per poter consentire a Rockstar Games di sostenere gli immani sforzi richiesti dallo sviluppo di Red Dead Redemption 2 ma anche di GTA 6.

Si sarebbe trattato della terza volta che il progetto veniva messo in pausa, dopo che la stessa cosa era successa già nel 2009 e 2013 secondo quanto riferito dagli insider, ma in questo caso la decisione sembra essere stata più definitiva.

Per quanto riguarda GTA 6, secondo questi insider sembra sia in sviluppo ormai da molto tempo e potrebbe aver raggiunto uno stato di completamento del 60 o 70%: la ricostruzione in questione riferisce che la pre-produzione di Grand Theft Auto 6 è partita già nel 2015 e da lì sarebbe proseguita prima a regime limitato per i lavori contemporanei su Red Dead Redemption 2 e successivamente con più intensità, cosa che farebbe pensare a una sua uscita non molto distante.

Quest'ultima informazione peraltro si scontra con quanto riferito da altre voci anche piuttosto autorevoli come il giornalista di Bloomberg Jason Schreier, il quale ha riferito che lo sviluppo su GTA 6 è ancora nelle fasi iniziali e arriverà solo fra un bel po' di tempo.

GTA 6 in sviluppo avanzato, ha causato la cancellazione di Bully 2 da Rockstar Games