Halo Infinite: il ray tracing su PC arriverà a marzo 2023

Halo Infinite otterrà il ray tracing attraverso un aggiornamento previsto per la versione PC del gioco, che arriverà a marzo 2023 con la Stagione 3.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   04/11/2022
47

Halo Infinite riceverà un aggiornamento con l'aggiunta del ray tracing a marzo 2023, in corrispondenza del lancio della Stagione 3 del gioco 343 Industries, è stato annunciato nel corso del livestream di presentazione di AMD sulle nuove schede RDNA 3.

Il supporto al ray tracing arriverà per la versione PC di Halo Infinite insieme alla Season 3, che dovrebbe appunto iniziare a marzo 2023, con un miglioramento generale nella resa delle luci e delle ombre nella modalità multiplayer e single player del gioco, oltre a un incremento generale delle performance e della qualità grafica sulle schede AMD RX 7000.

Durante l'evento che ha portato alla presentazione delle nuove schede AMD Radeon RX 7900 XTX e 7900 XT, che rappresentano l'evoluzione della linea di GPU della compagnia con l'adozione della nuova architettura RDNA 3, è stato annunciato anche l'arrivo del ray tracing in Halo Infinite con una presentazione specifica.

Si tratta di aggiunte e modifiche che vanno a cambiare la resa della luce e delle ombre, come si conviene a una tecnologia grafica incentrata proprio sulla gestione di queste componenti all'interno dell'engine tecnico del gioco, ma dovrebbero portare a un miglioramento generale dal punto di vista estetico e, in base alle caratteristiche annunciate da AMD per le nuove schede, anche per le prestazioni.

La Stagione 3 era prevista inizialmente entro la fine del 2022 ma è stata poi spostata all'inizio del 2023 ed è con questa che arriverà anche l'aggiornamento in questione. Nel frattempo, il gioco sta attraversando il suo Winter Update, che comporterà anche un cambiamento nel sistema di progressione con la variazione delle ricompense XP al termine delle partite.