Horizon Forbidden West rinviato al 2022 secondo Bloomberg

Horizon Forbidden West è stato rinviato al 2022, secondo quanto riportato da Jason Schreier su Bloomberg, che parla di una fonte vicina al progetto.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese —   30/07/2021
300

Horizon Forbidden West è stato rinviato al 2022, secondo quanto riportato dal giornalista Jason Schreier su Bloomberg, che dice di aver ottenuto questa informazione da una fonte vicina al progetto. Per il momento si tratta dunque ancora di un rumor, in attesa di un annuncio ufficiale da parte di Sony.

In uscita nel 2022 anche secondo Jeff Grubb, Horizon Forbidden West è il secondo episodio della celebre serie sviluppata da Guerrilla Games, che sarà disponibile in formato cross-gen e uscirà dunque sia su PS5 che su PS4.

Qualche tempo fa Hermel Hulst ha ammesso che l'uscita nel 2021 per Horizon Forbidden West non era confermata, dunque l'eventuale conferma del rinvio non dovrebbe sorprendere più di tanto. Tuttavia, come detto, per il momento non c'è ancora l'ufficialità.

Caratterizzato da un comparto tecnico sontuoso e da alcune interessanti novità, come riportato nella nostra anteprima di Horizon Forbidden West, il sequel di Zero Dawn ci rimetterà nei panni della caccatrice Aloy, alle prese stavolta con una misteriosa piaga.

Un ritardo nello sviluppo del gioco sarebbe certamente giustificato dalle difficoltà legate alla pandemia, ma anche dalle ambizioni e dalla complessità del progetto, accolto con grande entusiasmo fin dal primo trailer.