It Takes Two denunciato da Take Two per infrazione del trademark

Take Two accusa Hazelight di aver rubato il nome della compagnia per il titolo It Takes Two, imponendo l'abbandono del trademark.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   03/12/2021
99

In una sorta di bizzarro scioglilingua, It Takes Two è stato accusato da Take Two di infrazione del trademark appartenente alla compagnia, ovviamente per quanto riguarda il nome del gioco che richiamerebbe in maniera troppo diretta quello del publisher.

Sebbene la cosa possa far ridere, sembra che Take Two sia decisamente seria sulla questione: proseguendo nella sua indefessa attività legale, che ultimamente ha portato alla battaglia contro modder e altri soggetti rei di aver toccato le sue proprietà, la compagnia americana ha anche accusato il team Hazelight di aver infranto i diritti sul trademark Take Two nella scelta del titolo assegnato al notevole gioco di Josef Fares.

A dire il vero, la richiesta di Take Two è pervenuta agli sviluppatori già alcuni mesi fa, poco dopo il lancio di It Takes Two, ma la questione a quanto pare sta progredendo ed è diventata pubblica, nel frattempo.

Hazelight ha già dovuto abbandonare la possibilità di possedere i diritti sul titolo del loro ottimo action puzzle cooperativo, ma Take Two non sembra essersi fermata.

Il team di Josef Fares ha riferito di "non poter commentare le dispute legali in corso", ma anche che spera che "tutto possa risolversi". Non ci sono ancora commenti ufficiali da parte di Take Two sulla questione, dunque attendiamo di vedere come si svilupperà. Nel frattempo, It Take Two ha venduto più di tre milioni di copie con dati aggiornati a ottobre, ed è attualmente candidato in diverse categorie ai The Game Awards 2021 compresa quella principale, ovvero il Game of the Year.