No Man's Sky annunciato per PlayStation VR2 con un trailer allo State of Play

Hello Games sta lavorando a una nuova versione di No Man's Sky progettata esclusivamente per PlayStation VR2.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   03/06/2022
2

In occasione dello State of Play di giugno 2022 è stata annunciata una nuova versione di No Man's Sky progettata esclusivamente per PlayStation VR2, il visore per la realtà virtuale di Sony. L'annuncio è stato accompagnato da un trailer che potrete visualizzare nel player qui sopra. Al momento questa riedizione non ha ancora un periodo di uscita ufficiale e dunque per maggiori dettagli dovremo attendere le novità in arrivo nei prossimi mesi.

Il trailer non offre particolari dettagli sulla versione PlayStation VR2 di No Man's Sky, ma supponiamo che saranno presenti tutti i contenuti introdotti con i corposi update pubblicati da Hello Games dal lancio ad oggi.

Salvo sorprese saranno dunque presenti anche le novità introdotte con Outlaw, l'update 3.85 a tema fuorilegge pubblicato lo scorso mese, così come tutti i contenuti futuri, dato che per Hello Games i lavori sul gioco non sono nemmeno lontanamente completi.

"Abbiamo ricostruito abitacoli e sistemi di controllo di astronavi e veicoli terrestri, revisionato menu e interfacce, comandi di teletrasporto, manipolazione del terreno ed effetti di curvatura per migliorare dinamismo, profondità strategica ed emozioni della vostra avventura. Non abbiamo lasciato nulla al caso per poter offrire il massimo coinvolgimento", afferma Sean Murray di Hello Games con un messaggio su PlayStation Blog.

"Negli anni seguenti, guardare un pianeta appena lasciato mentre scompare alla vista, osservare la propria astronave che si teletrasporta sopra di noi o creare una torreggiante base in VR, da soli o con gli amici, sono state esperienze indimenticabili. Viste con un visore VR, le creature sembrano più vicine e familiari, le battaglie spaziali più feroci e frenetiche, i panorami planetari più ampi ed evocativi."

"Poter giocare a No Man's Sky con PS VR è stato un piccolo miracolo, vista la sfida tecnica che abbiamo affrontato per portare un universo infinito e coeso nel futuristico visore. Molti anni dopo, la tecnologia ha fatto altri passi in avanti e ci offre la possibilità di coinvolgere molto più a fondo i giocatori."

"La potenza di PlayStation 5 e il nuovo hardware PlayStation VR2, nuovi controller Sense inclusi, amplificano notevolmente la sensazione di coinvolgimento e credibilità dell'esperienza."