Outer Wilds vince i BAFTA Awards, tre premi per Disco Elysium

L'eccezionale indie Outer Wilds ha vinto il premio per il miglior gioco nei BAFTA Awards 2020, mentre l'altrettanto eccellente Disco Elysium si è portato a casa tre premi.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   03/04/2020
18

I BAFTA Awards 2020 hanno premiato come miglior gioco dell'anno scorso l'eccellente Outer Wilds, uno dei grandi capolavori del 2020, che ricevuto anche il premio per il miglior game design e per la nuova proprietà intellettuale più originale.

Molti i riconoscimenti anche per un altro titolo indie eccellente come Disco Elysium, che si è portato a casa ben tre premi: Debut Game, Music e Narrative. In generale i BAFTA, assegnati dalla British Academy, sono premi molto più ricercati di altri come i TGA americani, generalmente molto più attenti alle logiche commerciali dell'industria. Per questo qui vengono messi sullo stesso piano e giudicati per le loro qualità intrinseche, e non per il loro livello produttivo o per la risposta del pubblico, titoli tripla A e indie.

Così troviamo premi assegnati a giochi ignorati altrove come Kind Words o Ape Out.

  • Animation - Lugi's Mansion 3
  • Artistic Achievement - Sayonara Wild Hearts
  • Audio Achievement - Ape Out
  • Best Game - Outer Wilds
  • British Game - Observation
  • Debut Game - Disco Elysium
  • Evolving Game - Path of Exile
  • Family - Untitled Goose Game
  • Game Beyond Entertainment - Kind Words
  • Game Design - Outer Wilds
  • Multiplayer - Apex Legends
  • Music - Disco Elysium
  • Narrative - Disco Elysium
  • Original Property - Outer Wilds
  • Performer in a Leading Role - Gonzalo Martin (Life is Strange 2)
  • Performer in a Supporting Role - Martti Suosalo (Ahti the Janitor, Control)
  • Technical Achievement - Death Stranding
  • EE Mobile Game of the Year, votato dal pubblico - Call of Duty: Mobile