Pokémon GO e i bonus anti-Covid: Niantic ha imparato la lezione e migliorerà la comunicazione con i giocatori

Niantic ha annunciato una serie di cambiamenti in arrivo, specialmente per quanto riguarda i bonus anti-covid di Pokémon GO, e promette di migliorare la comunicazione con i giocatori.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   01/09/2021
0

In seguito alle lamentele dei fan di Pokémon GO per la rimozione dei bonus anti-Covid che favorivano il distanziamento tra persone, Niantic in un lungo post ha annunciato una serie di cambiamenti e iniziative, che tra le altre cose, puntano a migliorare la comunicazione con i giocatori.

Breve riassunto, per chi si fosse perso tutte le tappe della vicenda. A fine giugno gli sviluppatori avevano annunciato la rimozione di alcune modifiche realizzate appositamente per rendere fruibile Pokémon GO anche in piena pandemia. Un cambiamento che tuttavia non è andato giù ai giocatori, visto che, per quanto la campagna vaccinale procede a buon ritmo, l'emergenza non è ancora finita. Per questo motivo sono state organizzate proteste e un boicottaggio del titolo Niantic. Di conseguenza, lo studio ha creato una task force con il compito di indagare sulla situazione ed eventualmente prendere provvedimenti. Uno di questi è già stato messo in atto, con la distanza di interazione dei Pokéstop che è tornata ad essere 80 mentre, contro i 40 standard.

Oggi invece, come promesso, è arrivato il report della task force, che in queste settimane è stata in contatto con oltre 30 rappresentanti di spicco della community di Pokémon GO. A partire da ottobre Niantic pubblicherà dei diari degli sviluppatori a cadenza mensile, in cui parleranno delle priorità nella tabella di sviluppo, eventi e feature che verranno introdotte in Pokémon GO. Inoltre lo studio ammette di aver commesso degli errori di comunicazione con la questione dei bonus anti-Covid e per questo continuerà a dialogare con i rappresentanti della community per migliorare sotto questo aspetto.

Per quanto riguarda i cambiamenti in arrivo per Pokémon GO, il primo è stato, come già accennato, il ripristino del bonus anti-Covid legato alla distanza di interazione con Pokéstop e palestre. Inoltre per facilitare interventi futuri, Niantic ha deciso che applicherà ulteriori bonus non più i singoli stati o continenti ma direttamente a livello globale. Tra questi troviamo anche un incremento dell'efficacia degli incensi e ricompense garantite ai Pokéstop.