Red Dead Redemption 2, come si bara a Poker? Vediamolo insieme 41

Con Red Dead Redemption 2 tornano i minigiochi legati al Poker e a Texas Hold 'Em: ma come si gioca a poker e soprattutto come si fa a barare? Ve lo spieghiamo noi.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   27/10/2018

Di cose da fare in Red Dead Redemption 2 ce ne sono davvero tante, e come potrebbe essere altrimenti? Stiamo parlando di quello che probabilmente si candiderà a miglior gioco dell'anno e a vero e proprio capolavoro targato Rockstar Games, eclissando anche la fama dell'apprezzatissimo GTA 5.

In Red Dead Redemption 2 non mancano di certo, tra le altre cose, attività secondarie, minigiochi e possibilità inedite. Uno dei graditi ritorni è il poker, che tanto aveva affascinato a suo tempo i giocatori del primo Red Dead Redemption. Ma come e dove si gioca a poker in Red Dead Redemption 2? E soprattutto, Arthur è in grado di barare per aggiudicarsi la partita? Vi spieghiamo tutto quello che c'è da sapere, in questa breve guida.

Red Dead Redemption 2: come e dove giocare a poker

In Red Dead Redemption 2 è possibile giocare a poker in determinati luoghi sparpagliati per la mappa di gioco: solitamente ogni bar e locanda possiede al suo interno un tavolo dove noterete dei giocatori già pronti per una partita a carte. A volte è anche possibile incontrare dei giocatori itineranti per le strade della città, e naturalmente potrete sfidare a poker anche i compagni di avventure di Arthur presso l'accampamento principale della banda di Dutch van der Linde. Basterà interagire con i presenti e prendere parte alla partita.

Purtroppo Red Dead Redemption 2 non farà sconti di alcun tipo né ai novizi del poker né ai giocatori già esperti: nel dettaglio la variante proposta dagli sviluppatori di Rockstar Games è il Texas Hold 'Em. L'obiettivo di una partita di poker è quello di ottenere la "mano" migliore tra i presenti, ovvero un gruppo di carte dal valore elevato, a seconda del punteggio attribuito dalle regole della partita alle loro varie combinazioni (coppia, tris, full, scala...). Si procede per puntate successive e per singole carte fornite dal "dealer" alle mani iniziali dei giocatori; il dealer è colui che gestisce la partita di poker, ovvero il mazziere.

Qui di seguito vi riportiamo le principali azioni compiute dai partecipanti durante una partita di poker, potrebbero tornarvi utili nel duro mondo dei tavoli da gioco di Red Dead Redemption 2:

  • Puntare (bet): il primo giocatore che riceve le proprie carte posiziona una somma all'interno del piatto, quest'ultima rappresenta la prima puntata del giro di scommesse
  • Bussare o passare/dare la parola (check): il primo giocatore può anche decidere di non puntare alcuna somma, toccherà quindi al secondo giocatore farlo. A sua volta nessuno dei giocatori successivi potrebbe puntare, in questo caso il giro di scommesse si chiude con un nulla di fatto; non è possibile passare, però, se il giocatore precedente ha puntato
  • Vedere o chiamare (call): se il primo giocatore ha puntato, tutti i giocatori successivi devono puntare almeno quanto il primo oppure uscire dalla mano di poker
  • Rilanciare (raise): un giocatore può decidere di puntare la somma prevista dal giocatore precedente ma aumentandone l'importo, a questo punto gli altri sono obbligati a fare altrettanto oppure a lasciare
  • Lasciare (fold): il giocatore riconsegna le carte al mazziere e rinuncia al piatto, perdendo la puntata precedente e il denaro scommesso fino a quel momento

Red Dead Redemption 2: come barare a poker

Se non avete intenzione di comportarvi onestamente contro l'intelligenza artificiale, Red Dead Redemption 2 fornisce anche alcuni metodi ad Arthur per barare durante le partite di poker. Tali metodi, stando alle informazioni attualmente in possesso della community, sono decisamente rischiosi nel mondo di gioco e non sempre portano i vantaggi inizialmente sperati. Arthur potrebbe ritrovarsi a correre il rischio di essere scoperto, per poi riuscire comunque a barare e ottenere carte inutili da aggiungere alla sua mano.

Ad ogni modo, esistono due modi attualmente noti in Red Dead Redemption 2 per barare a poker: possedere un abito particolare da equipaggiare e da cui sfilare all'occorrenza le carte, oppure un metodo classico e più manuale, che consiste nel manomettere la partita a partire dal mazzo.

Il secondo metodo è possibile soltanto se Arthur ricopre il ruolo di mazziere durante la partita, a questo punto, nel momento di assegnare le carte al banco e a se stessi, sarà possibile provare a barare, modificando la nuova carta ottenuta dal mazzo in maniera casuale. Bisogna prendere un po' di dimestichezza con l'analogico di gioco richiesto dalla meccanica e c'è comunque sempre la possibilità, procedendo troppo in fretta o troppo lentamente, che i presenti ci scoprano denunciando così l'accaduto.