Roblox vale 30 miliardi di dollari, punta al direct listing in borsa

Roblox continua a macinare utenti e denaro, con l'ultima valutazione complessiva che parla addirittura di 30 miliardi di dollari, spingendo Roblox Corp. al direct listing.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   07/01/2021
17

Roblox continua ad essere un fenomeno incredibile: la quotazione più recente dell'intera piattaforma equivale a 30 miliardi di dollari e la compagnia che la gestisce, Roblox Corp., punta ora al Direct Listing per una quotazione pubblica delle azioni.

Secondo quanto riferito dalla compagnia, il recente fundraising privato ha raccolto circa 520 milioni di dollari nella nuova mandata gestita da Altimeter Capital, riporta Reuters, portando dunque il totale della valutazione complessiva a 29,5 miliardi di dollari. Si tratta di più di dieci volte il valore a cui Microsoft ha acquistato Minecraft circa sette anni fa, e già quella quotazione sembrava altissima (sebbene si sia poi rivelata davvero un ottimo affare per la casa di Redmond) tanto per fare un paragone.

L'idea di Roblox Corp è di passare al Direct Listing in borsa, ovvero la vendita diretta di azioni senza passare attraverso intermediari, in maniera alternativa all'IPO utilizzata finora, ma a parte questi tecnicismi finanziari è il valore del gioco a risultare impressionante.

D'altra parte, prosegue la strana condizione in cui si trova Roblox: praticamente sconosciuto alla maggior parte dei giocatori standard, il titolo in questione conta su ben 150 milioni di utenti attivi mensili ed è uno dei videogiochi più popolari del mondo, se non il più utilizzato, superando anche Fortnite.

Il fatto che rimanga così trascurato dai canali specializzati è dovuto soprattutto al fatto che risulta indirizzato soprattutto a un pubblico di giovani e giovanissimi, inoltre non aiuta il fatto che sia generalmente poco pubblicizzato.

Tanto per avere un'idea, Roblox è un'esclusiva Xbox, unica console su cui può essere giocato oltre al PC, eppure è poco pubblicizzato dalla stessa Microsoft. Questo potrebbe essere dovuto a una sorta di concorrenza interna con Minecraft, oppure al fatto che sia un game maker nel quale è possibile riscontrare regolarmente una marea di infrazioni di copyright, dunque forse l'understatement potrebbe essere una scelta strategica da parte di Microsoft. In ogni caso, Roblox continua ad essere una vera e propria miniera d'oro.

Per conoscerlo meglio, vi rimandiamo al nostro speciale di approfondimento su cos'è Roblox e come funziona.

Roblox 00006