Super Smash Bros. Ultimate: Sakurai ha completato l’ultimo incarico affidatogli da Iwata

In un'intervista con IGN, Masahiro Sakurai ha affermato di aver completato l'ultimo incarico affidatogli da Satoru Iwata, completando i lavori su Super Smash Bros. Ultimate.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   28/12/2021
10

In un'intervista con IGN, Masahiro Sakurai, il game director della serie Smash Bros., ha ricordato Satoru Iwata affermando di aver completato l'"ultimo incarico" affidatogli dal compianto presidente di Nintendo completando i lavori su Super Smash Bros. Ultimate.

Per chi non lo sapesse, in occasione dei Japan Game Awards 2019, Sakurai aveva svelato un toccante retroscena, ovvero che Super Smash Bros. Ultimate è stato l'ultimo incarico affidatogli da Satoru Iwata prima della sua morte, avvenuta nel 2015.

Ora che il supporto post lancio del picchiaduro è arrivato alla conclusione con il lancio del DLC di Sora, IGN ha chiesto al game director se crede di aver portato a termine con successo "l'ultima missione" affidatagli dall'ex presidente di Nintendo.

"Sì, credo di essere stato in grado di portare pienamente a termine questa missione", ha affermato Sakurai.

Masahiro Sakurai
Masahiro Sakurai

Nella stessa intervista, Sakurai ha ribadito nuovamente che potrebbe non dirigere altri capitoli della serie Smash Bros.. Anzi potrebbe addirittura decidere di non creare nuovi giochi in futuro, ma piuttosto di concentrarsi in altri settori dell'industria videoludica.

"Potrei non necessariamente continuare a creare altri giochi, poiché potrei seguire un percorso differente. Per quanto riguarda il coinvolgimento con l'industria dei giochi, ci sono vari modi per farlo. Mi piace mantenere una mente aperta su ciò che dovrei fare e dare un'occhiata a tutte le diverse possibilità"