Super Smash Bros. Ultimate: Tomonobu Itagaki ci vorrebbe Ryu Hayabusa di Ninja Gaiden

In Super Smash Bros. Ultimate, Tomonobu Itagaki vorrebbe vedere Ryu Hayabusa di Ninja Gaiden come personaggio aggiuntivo, ha affermato lo sviluppatore.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   25/01/2021
14

Super Smash Bros. Ultimate è un gioco naturalmente portato per i cross-over, vista la sua stessa natura, per questo motivo anche la proposta di Tomonobu Itagaki potrebbe non essere tanto folle, visto che vorrebbe vedere Ryu Hayabusa, protagonista di Ninja Gaiden, all'interno del gioco.

Recentemente tornato in auge con un nuovo studio e la volontà di collaborare ancora con Xbox, Itagaki ha riferito al sito Dexerto di voler vedere Ryu come personaggio giocabile aggiuntivo all'interno di Super Smash Bros. Ultimate, o almeno che questo sarebbe un suo desiderio.

Purtroppo la questione non dipende proprio da lui, essendo ormai uscito da Koei Tecmo da vari anni a questa parte, nonostante sia stato il maggiore responsabile del successo della serie grazie al reboot attuato nel 2004 e dai capitoli successivi. Sarebbe comunque un'introduzione piuttosto azzeccata, sebbene necessiterebbe probabilmente di essere alquanto edulcorata, visto che sangue e smembramenti non sarebbero proprio indicati in tale contesto.

"Super Smash Bros è un gioco molto popolare", ha affermato Itagaki, "Penso sia un bel palcoscenico per dare un ruolo attivo a Ryu Hayabusa", ha riferito il game designer, che è tornato sulla scena con Itagaki Games ma che non sappiamo ancora cosa stia facendo di preciso.

Sembra ci sia comunque già un gioco in sviluppo presso il team indie del personaggio in questione, che potrebbe essere un titolo multipiattaforma. Per quanto riguarda Super Smash Bros. Ultimate per Nintendo Switch, l'ultimo aggiornamento 10.1 ha portato Sephiroth all'interno del roster in costante espansione.

Super Smash Bros. Ultimate: Tomonobu Itagaki ci vorrebbe Ryu Hayabusa di Ninja Gaiden