Super Smash Bros., un nuovo gioco potrebbe avere il roster più piccolo

Il prosieguo di Super Smash Bros. è incerto, ma un eventuale nuovo capitolo potrebbe dover ridurre il roster rispetto a Ultimate, dice Masahiro Sakurai.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   09/12/2021
28

Masahiro Sakurai torna a parlare di un eventuale nuovo Smash Bros., riferendo, sempre sul piano ipotetico, che un prossimo capitolo potrebbe dover andare incontro a una riduzione del roster per poter essere realizzato con maggiore tranquillità e sicurezza.

Tutto questo fa pensare, ancora una volta, all'incertezza di fondo che circonda la serie dopo Super Smash Bros. Ultimate, considerando il tempo che ha richiesto agli sviluppatori e il prosciugamento di forze che ha determinato in particolare in Masahiro Sakurai, che si è speso veramente molto per portare a termine un progetto di questa portata.

Super Smash Bros. Ultimate ha un roster enorme, il prossimo dovrà averlo più piccolo
Super Smash Bros. Ultimate ha un roster enorme, il prossimo dovrà averlo più piccolo

Con una quantità di personaggi enorme, il gioco per Nintendo Switch ha richiesto anni di sviluppo e di supporto anche dopo il lancio, tanto da far pensare a Sakurai di abbandonare la serie, se non lo sviluppo in totale.

Data la sua particolare struttura, l'introduzione di nuovi personaggi in Super Smash Bros. Ultimate determina infatti anche numerose variazioni nelle meccaniche di gioco e nella costruzione e reazione degli scenari, oltre a dover modificare il design dei combattenti tratti da altre serie per far tornare tutto in un unico stile.

In un'intervista pubblicata da The Verge, Sakurai ha dunque spiegato che, se la serie dovesse proseguire - cosa che non sembra così scontata - un prossimo capitolo di Smash Bros. dovrebbe avere un roster più piccolo, per essere gestito in maniera più semplice. "Penso che si sia raggiunto il limite, almeno per quanto riguarda la quantità di contenuti e combattenti", ha riferito il designer, "In sostanza, se dovessi avere l'opportunità di lavorare a un altro Super Smash Bros., dovremmo probabilmente ridurre il roster, ma non so se questo possa far piacere agli utenti".

Con l'ultimo aggiornamento annunciato, ovvero il 13.0.1, si conclude definitivamente il supporto a Super Smash Bros. Ultimate, mentre Sakurai ha già riferito di essere incerto sul futuro della serie.