The Game Awards, Ratchet & Clank: Rift Apart vincitore del GOTY? Un leak dal sito

The Game Awards ha forse svelato in anticipo il vincitore del Game of the Year con la scritta "Winner" sotto uno dei giochi, ma la cosa è dubbia.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   24/11/2021
325

Uno strano caso è emerso con il sito ufficiale di The Game Awards, che sta facendo discutere su internet e social visto che, almeno per qualche minuto, sembra che sia stato mostrato come vincitore del titolo di Game of the Year, ovvero quello più ambito della serata, Ratchet & Clank: Rift Apart.

Non sappiamo se l'immagine, riportata anche qui sotto, possa essere contraffatta in qualche modo ma sono già diverse le segnalazioni di utenti che hanno notato la comparsa della scritta "Winner" sotto Ratchet & Clank: Rift Apart nella sezione Game of the Year, che ora è stata invece rimossa e sostituita con "Voting Closed" come per tutti gli altri titoli.

Le votazioni da parte del pubblico sono infatti chiuse e c'è da aspettare il 9 dicembre per scoprire chi saranno i vincitori, a meno che questo leak non sia veritiero.

Lo screen catturato dal sito di The Game Awards con lo scritta "Winner" sotto Ratchet & Clank
Lo screen catturato dal sito di The Game Awards con lo scritta "Winner" sotto Ratchet & Clank

In ogni caso, la questione è piuttosto strana: si tratta chiaramente di un errore, ma c'è da capire se la scritta "Vincitore" si riferisca, forse, al fatto che il titolo in questione ha effettivamente raccolto la maggiore quantità di voti da parte del pubblico.

Quest'ultimo caso è probabile: considerando la popolarità della serie e di PS5, non stupirebbe che la maglio parte del pubblico abbia votato per Ratchet & Clank: Rift Apart, ma bisogna ricordare che il voto popolare conta solo per il 10% nell'assegnazione dei premi, mentre il restante 90% dipende dalla giuria, di cui peraltro fa parte anche Multiplayer.it.

Un caso strano, dunque, di cui si attendono eventuali spiegazioni da parte di Geoff Keighley, anche se a questo punto è possibile che tutto sia semplicemente rimandato alla serata dei Game Awards del 9 dicembre. Nel frattempo, ricordiamo le nomination con la lista dei finalisti nelle varie categorie, dove peraltro Xbox batte Sony per quantità di candidature, quest'anno.