The Witcher e Cyberpunk 2077: nuovi giochi AAA in sviluppo dal 2022, dice CD Projekt

The Witcher e Cyberpunk 2077 saranno ancora al centro dell'attenzione per CD Projekt RED, con nuovi giochi per entrambe le serie in sviluppo dal 2022.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   26/11/2021
114

The Witcher e Cyberpunk 2077 continueranno ad essere le principali proprietà intellettuali di CD Projekt RED nel prossimo futuro, tanto che nuovi giochi tripla A basati sulle medesime serie saranno messi in sviluppo a partire dal 2022.

Questo è quanto emerge da un'intervista alla rivista polacca Rzeczpospolita, nella quale il presidente di CD Projekt RED, Adam Kiciński, ha rimarcato l'importanza delle proprietà intellettuali in questione e il grande potenziale che hanno entrambe per la compagnia, ancora da sfruttare in futuro.

Oltre a pensare alle versioni PS5 e Xbox Series X|S di The Witcher 3 e Cyberpunk 2077, attese sempre l'anno prossimo, insieme anche a DLC ed espansioni per l'RPG fantascientifico, nel 2022 verrà dato avvio allo sviluppo di nuovi giochi all'interno delle serie in questione.

"Attualmente siamo concentrati sui nostri due franchise", ha spiegato Kiciński, rispondendo alla domanda su altri possibili progetti in futuro.

Cyberpunk 2077 e The Witcher saranno ancora i pilastri di CD Projekt RED
Cyberpunk 2077 e The Witcher saranno ancora i pilastri di CD Projekt RED

"Entrambi hanno un potenziale enorme, dunque uno dei nostri obiettivi strategici è iniziare a lavorare su progetti tripla A paralleli all'interno delle nostre proprietà intellettuali, cosa che è prevista per il 2022".

D'altra parte, non è la prima volta che emerge la questione, con la compagnia che aveva già riferito in precedenza la volontà di sfruttare al massimo i brand in proprio possesso. Dalla medesima intervista, Kiciński ha anche riferito di essere convinto che Cyberpunk 2077 sarà considerato un ottimo gioco sulla lunga distanza.