World of Warcraft: il nuovo update rimuove riferimenti a ex-dipendenti Blizzard

Con un nuovo update di World of Warcraft saranno rimossi i nomi di alcuni dei dipendenti Blizzard legati ai casi di molestie e discriminazioni.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   28/08/2021
39

Il prossimo update di World of Warcraft rimuoverà qualsiasi riferimento legato ad alcuni ex-dipendenti Blizzard, che hanno lasciato la compagnia in seguito alla causa legale dello stato della California contro Activision Blizzard per i casi di molestie e discriminazioni sul posto di lavoro.

Oltre ad apportare varie migliorie, l'update infatti elimina dal gioco qualsiasi riferimento a Jesse McCree, Luis Barriga e Jon LeCraft, che hanno lasciato la compagnia a metà agosto. Questo cambiamento in realtà non appare nelle note ufficiali della patch, ma è stato confermato da un portavoce di Blizzard in un email inviata alla redazione di PCGamer.

World of Warcraft
World of Warcraft

McCree e LeCraft facevano parte dell'ormai famigerato gruppo della "Cosby Suite" e avevano numerosi NPC e città a loro dedicati, che ovviamente ora cambieranno nome o subiranno modifiche tali da eliminare ogni riferimento. Barriga invece non è mai stato associato direttamente a nessun caso eclatante di molestia o discriminazione sessuale, ma il suo licenziamento ha destato molti dubbi riguardo a possibili scandali non resi pubblici. Era il game director dell'atteso Diablo IV.

Allo stesso modo, poche ore fa il team di Overwatch ha annunciato che il celebre pistolero Jess McCree, uno degli eroi giocabili dello sparatutto, cambierà nome nei prossimi mesi.