Control su PC con DLSS 2.0, prestazioni ray tracing raddoppiate con pari qualità

Il DLSS 2.0 applicato a Control su PC fa miracoli: le prestazioni con il ray tracing risultano raddoppiate ed è possibile far girare il gioco a risoluzione nativa più bassa senza rinunciare alla qualità.

VIDEO di Tommaso Pugliese   —   04/04/2020
72

Il DLSS 2.0 è un vero e proprio miracolo, come dimostra la versione PC di Control, che grazie all'aggiornamento vanta prestazioni raddoppiate con il ray tracing.

Grazie alla tecnologia deep learning, il super sampling in questione consente di ottenere la stessa qualità visiva riducendo la risoluzione reale della metà, ed è così che Control può girare su PC anche a 540p vantando lo stesso dettaglio visibile a 1080p.

Si tratta di una vera e propria rivoluzione, che consente anche a schede video meno costose e performanti, come ad esempio una RTX 2060, di supportare il ray tracing in maniera efficace.

Naturalmente i risultati sulle GPU più potenti sono ugualmente impressionanti, portando il gioco a offrire un output a 4K utilizzando una risoluzione inferiore ma, anche in questo caso, senza perdere qualità.

Insomma, gli ultimi aggiornamenti per le schede NVIDIA sembrano davvero entusiasmanti, a maggior ragione in vista della serie 3000: se questi sono i presupposti, probabilmente le prossime GPU consentiranno di giocare a 2160p con ray tracing di qualità anche con i modelli base.