Xbox Series X: quello che (non) sappiamo su giochi, data d'uscita e prezzo 139

Di Xbox Series X conosciamo già molto: tuttavia ci sono ancora alcune cose che non sappiamo, come data di uscita, giochi e prezzo della next-gen Microsoft.

VIDEO di Raffaele Staccini   —   25/03/2020

Indice

Xbox Series X è stata protagonista di questo marzo un po' atipico, dove abbiamo avuto tante, tantissime informazioni sulla next-gen Microsoft. La nuova console Microsoft si è messa a nudo e ci ha rivelato molte delle sue caratteristiche. Tuttavia ci sono ancora alcune cose che non sappiamo e in questo video vogliamo parlarne insieme a voi, facendo il punto di rumor e aspettative per quanto riguarda aspetti come data di uscita, giochi e prezzo della nuova Xbox Series X.

Nei prossimi giorni, poi, parleremo ancora delle console di prossima generazione, quindi non dimenticate di iscrivervi al canale e di cliccare sulla campanellina delle notifiche. È un ottimo modo per aiutarci a crescere qui su YouTube e soprattutto vi permette di rimanere aggiornati sul mondo dei videogiochi con video sempre diversi.

Ma torniamo all'argomento del video, ovvero la nuova Xbox. Conosciamo l'estetica, il controller e le specifiche tecniche. Ci mancano tuttavia ancora alcune informazioni essenziali.

Il prezzo di Xbox Series X

La prima è, ovviamente, il prezzo. Xbox Series X è una macchina dalle caratteristiche eccellenti, che sembra capace di portare a un passo avanti davvero significativo il gioco su console. CPU e GPU di ultima generazione, dischi solidi custom, tecnologia proprietaria per la compressione dei dati. Quale sarà il costo di tutto questo? In tanti puntano sui 500$ americani, che dalle nostre parti potrebbero tradursi in qualcosa di poco superiore ai 500 euro. Series X sarà però una console premium, alla quale dovrebbero affiancarsi uno o meno modelli meno potenti e, ovviamente, meno costosi. Parliamo, per capirci, della vociferata Xbox Lockhart che tanto sta facendo parlare di sé in questi giorni. Se tutto ciò dovesse essere confermato non sarebbe quindi impossibile immaginare un prezzo di lancio anche superiore ai 500 dollari. Staremo a vedere. Anche perché con l'E3 ormai cancellato, è difficile anche ipotizzare quando Microsoft deciderà di condividere questa informazione.

La data di uscita di Xbox Series X

Un altro dettaglio di cui sappiamo tutto e niente è la data di uscita. O meglio, per qualche ora abbiamo pensato di conoscerla perfettamente, ma poi tutto è stato smentito. L'indicazione ufficiale rimane ad oggi un generico holiday 2020. Una finestra temporale non troppo vasta, che va dal giorno del ringraziamento, che quest'anno cade il 26 novembre, fino alla fine dell'anno. Ed è proprio il giorno del Ringraziamento che per qualche ora è stato indicato come la data di uscita precisa sul sito ufficiale Xbox di alcune regioni, almeno finché Larry Hryb, aka Major Nelson, non ha minimizzato la cosa derubricando l'indicazione a un semplice errore. Anche per la data, insomma, dovremo aspettare ancora un po'.

I giochi di Xbox Series X

Non abbiamo idea nemmeno di quali saranno i giochi di lancio di Xbox Series X. O meglio, quali saranno i giochi esclusivamente next-gen. Sappiamo infatti che Series X sarà retrocompatibile con tutti i titoli che oggi possono girare su Xbox One. Quindi parliamo di un'ampia libreria di vecchi giochi della prima Xbox e di 360, più tutto quello che è uscito ed uscirà nei prossimi mesi su One. Sappiamo anche che ci sarà una versione Series X di Cyberpunk 2077, disponibile gratuitamente per i possessori della versione One grazie al programma Smart Delivery. Visto che il gioco è previsto per il 17 settembre, ci aspettiamo che la versione next-gen sia disponibile in tempo per l'uscita delle nuove console. Anche Halo Infinite sarà probabilmente un titolo di lancio, visto che l'indicazione di Microsoft per la pubblicazione della nuova avventura di Master Chief è proprio la fine del 2020. Per il resto, i dettagli in nostro possesso finiscono qui. Sappiamo che Senua's Saga: Hellblade 2 è in sviluppo, così come sappiamo che Turn 10 sta lavorando a Forza Motorsport 8 puntanto ai 4K e i 120 fps. E ovviamente immaginiamo che almeno qualcuno dei tanti team interni che compongono gli Xbox Game Studios stia preparando qualcosa per accompagnare la console al suo arrivo sul mercato. Su quali siano questi titoli e quali altri giochi terzi parti saranno presenti al lancio, però, aleggia ancora un velo di mistero.

L'ultimo elemento che non conosciamo è meno importante, ma è sicuramente curioso e rientra in quello che è il vero lato nerd di tutti noi. Vi siete chiesti, infatti, come saranno le scatole dei giochi? Sì, perché può sembrare una cosa da poco, ma per chi colleziona ancora i giochi in versione fisica è un dettaglio fondamentale: il packaging manterrà il classico colore verde? E quali dimensioni avranno? Potrò metterli in libreria insieme ai giochi One oppure dovrò rivedere tutta la disposizione delle mensole? Domande di una certa importanza, alle quali ci aspettiamo che Phil Spencer dia presto una risposta.

E voi, invece? Quali sono i vostri dubbi più grandi sulla nuova Xbox? Fatecelo sapere nei commenti qua sotto e se il video vi è piaciuto iscrivetevi al canale e lasciate un bel mi piace per sostenere il nostro lavoro.