Animal Crossing: New Horizons, trasferimento salvataggi e Casa del Sogno in arrivo? 15

I dataminer avrebbero individuato l'arrivo di tante novità su Animal Crossing: New Horizons, inclusa la Casa del Sogno; ecco tutti i dettagli.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   11/07/2020

Le novità per Animal Crossing: New Horizons dell'estate 2020 non sono ancora finite: Nintendo aveva anticipato difatti l'arrivo di due importanti aggiornamenti, uno nei primi giorni di luglio 2020, il secondo in quelli di agosto 2020. I dataminer potrebbero aver trovato informazioni notevolissime a riguardo, e noi ve le riportiamo in anticipo.

Tanto per cominciare, nei file di gioco di Animal Crossing: New Horizons sono ora presenti riferimenti alla Casa del Sogno. Questa funzionalità venne introdotta per la prima volta su Animal Crossing: New Leaf, dove permetteva di visitare "copie" delle città dei propri amici. Su Nintendo Switch potrebbe tornare, ovviamente, per permettere di visitare "in differita" le isole dei conoscenti (o ancora una volta dei propri amici). Solo visite di cortesia: non si potrà portare via nulla, né rubare per fortuna.

Altra novità importante: il prossimo aggiornamento di Animal Crossing: New Horizons dovrebbe finalmente abilitare il trasferimento dei salvataggi. In questo modo la vostra isola non sarà più legata fisicamente alla console con la quale giocate: sarà possibile recuperare e trasferire i propri salvataggi su più Nintendo Switch. Possibilità ad oggi assente, anche per i possessori di una sottoscrizione attiva a Nintendo Switch Online, forse per limitare l'azione di hacker e modder. Che comunque hanno potuto creare gli Alberi di Stelle e altre amenità varie, quindi...

Da ultimo i dataminer hanno trovato ancora una volta riferimenti ad ortaggi e alle coltivazioni: questa sarà probabilmente una novità assoluta nella storia della serie Nintendo, quindi non è possibile sapere in anticipo come funzionerà. Forse sarà possibile gestire un orto personale, qualcosa di simile agli alberi da frutto e ai cespugli di fiori.

Questo è quanto, per il momento. Parte dei contenuti (o direttamente tutti quanti) potrebbe debuttare nei primi giorni di agosto 2020, con il secondo aggiornamento estivo di Animal Crossing: New Horizons (il primo, già disponibile, permette di nuotare); in alternativa comunque questo materiale verrà recuperato più avanti. Ciò che importa è che Animal Crossing: New Horizons non abbia ancora smesso di stupire, con un supporto post lancio notevole.