Black Widow, Marvel Studios: dovrebbe essere il nostro miglior film 15

Black Widow avrà le proprie peculiarità rispetto agli altri film del Marvel Cinematic Universe. Victoria Alonso: "cerchiamo di fare cose che si differenzino. Corriamo dei rischi, non possiamo continuare a ripeterci".

NOTIZIA di Davide Spotti —   02/08/2019

In occasione di una conferenza che si è tenuta al SIGGRAPH 2019, Victoria Alonso, vicepresidente esecutivo della produzione di Marvel Studios, ha dichiarato che Black Widow, il prossimo film dedicato al personaggio di Natasha Romanoff, "dovrebbe essere il nostro miglior film".

La Alonso ha rimarcato in particolare la necessità di mantenere un elevato livello qualitativo dopo l'uscita di Avengers: Endgame, che ha da poco superato Avatar nella classifica dei film con i migliori incassi di tutti i tempi.

"Se non facciamo un bel film è solo colpa nostra", ha aggiunto parlando con The Hollywood Reporter. "La pressione interna è di molto superiore a quella che ci danno i media e i fan. Cerchiamo di fare cose che si differenzino. Corriamo dei rischi, non possiamo continuare a ripeterci".

Endgame ha messo la parola fine a figure importanti e carismatiche come quelle di Tony Stark e Steve Rogers, ma Marvel rimane focalizzata sul ricco bagaglio di storie che non sono ancora state raccontate. "Ci sono tante storie da raccontare", ha proseguito. "La cosa meravigliosa di Marvel è che abbiamo 6.000 personaggi a disposizione."

Black Widow sarà il primo film appartenente alla cosiddetta Fase 4 del Marvel Cinematic Universe. L'uscita nelle sale è prevista per il 1° maggio 2020. Ad affiancare Scarlett Johansson ci saranno David Harbour (Stranger Things), O-T Fagbenle (The Handmaid's Tale), Florence Pugh (Una Famiglia al Tappeto) e Rachel Weisz (La Favorita). La storia sarà ambientata dopo gli eventi di Captain America: Civil War.

Black Widow Avengers 920X584

#Cinema

Cinema