Bloodborne: la presunta remaster PS5 non offrirà solo 4K e 60 FPS, ma qualcosa in più per un leaker

Bloodborne, secondo un leaker, arriverà come remaster PS5 e offrirà qualcosa di più rispetto a un semplice 4K e 60 FPS.

NOTIZIA di Nicola Armondi —   21/06/2021
164

Sin dall'uscita di PS5, i giocatori hanno chiesto a Sony la creazione di una patch per Bloodborne, l'amato souls-like esclusivo per PS4. L'opera è infatti di alta qualità, ma su PS4 viene riprodotta a un frame rate tutt'altro che elevato. Una patch per i 60 FPS è quindi molto attesa. Ora, però, un leaker parla di una versione remaster per PlayStation 5, che potrebbe offrire anche qualcosa in più rispetto a un semplice 4K e 60 FPS.

La fonte è un leaker francese, di cui vi abbiamo già parlato in una nostra precedente news. Il leaker è noto per aver indicato recentemente varie informazioni poi rivelatesi corrette su Stranger of Paradise Final Fantasy Origin, il gioco d'azione di Team Ninja e Square Enix. Ora, il leaker afferma che Bloodborne è in arrivo su PS5. Interrogato sulla natura di questa presunta remaster, l'insider ha affermato che si tratterà di qualcosa che va oltre un semplice aumento di risoluzione e frame rate, ovvero non proporrà solo 4K e 60 FPS.

Cosa questo significhi per ora non è chiaro. Il leaker non ha detto altro per il momento se non che al lavoro di questo progetto di remaster non vi è né FromSoftware né Bluepoint. Ricordiamo anche che il leaker aveva segnalato che Bloodborne arriverà su PS5, ma anche su PC: la versione computer, però, sarà pubblicata in un secondo momento.

Per ora questo è tutto quello che sappiamo. Come sempre, ricordiamo che parliamo di rumor e leak, non di informazioni ufficiali. Non ci resta che attendere per scoprire se Sony PlayStation confermerà o smentirà queste dichiarazioni.

Nel frattempo, vi segnaliamo che sono stati smentiti i rumor sul seguito di Bloodborne per PS5, Velvet Veil.