Cyberpunk 2077, la demo girava a 1080p su una RTX 2080 Ti con ray tracing e DLSS 182

La demo di Cyberpunk 2077 mostrata alla stampa girava a 1080p su di un PC equipaggiato con una NVIDIA RTX 2080 Ti, con ray tracing e DLSS attivi: la risoluzione reale era inferiore.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   26/06/2020

La demo di Cyberpunk 2077 mostrata alla stampa girava a 1080p su di un PC equipaggiato con una NVIDIA RTX 2080 Ti, con ray tracing e DLSS attivi.

Ciò significa che la risoluzione reale del gioco era inferiore: secondo i redattori del sito tedesco PC Games Hardware, che hanno provato Cyberpunk 2077 per alcune ore, come abbiamo fatto noi, il valore poteva essere pari a 720p.

È chiaro ed evidente che un'esperienza visivamente e strutturalmente complessa come quella che CD Projekt RED sta mettendo a punto richiede una componentistica di fascia alta per poter girare dignitosamente, a maggior ragione utilizzando il ray tracing delle schede RTX.

Tuttavia, sempre secondo i redattori del sito tedesco, formulare un giudizio tecnico in questo momento avrebbe poco senso: svariati titoli che utilizzano queste tecnologie hanno mostrato un grado di ottimizzazione sostanzialmente superiore con la versione finale, e qui parliamo ancora di una build incompleta.

Certo, Cyberpunk 2077 dovrà anche confrontarsi con le legittime aspettative di quegli utenti che affronteranno un upgrade hardware apposta per far funzionare al meglio il gioco, investendo magari ingenti somme nell'acquisto di una nuova NVIDIA RTX 3080 Ti, aspettandosi una grafica a 4K e 60 fps.