Cyberpunk 2077 avrà un filtro per censurare le nudità, per tutti i pudibondi

CD Projekt RED ha confermato che Cyberpunk 2077 avrà un filtro per censurare tutte le nudità presenti nel gioco, pensato per tutti i pudibondi là fuori.

NOTIZIA di Luca Forte   —   24/11/2020
88

Łukasz Babiel, QA Lead di CD Projekt RED, ha confermato attraverso Twitter che Cyberpunk 2077 sarà adatto anche ai più pudibondi, ovvero quelli che si scandalizzano per un paio di tette o un pene (virtuali). Lo sviluppatore polacco, infatti, ha anche pensato di inserire un filtro per censurare tutte le nudità presenti nel gioco che, a quanto capiamo, non saranno poche.

Attenzione, questo non vuol dire che il gioco diventerà improvvisamente adatto ai minori: non basta un filtro per edulcorare le tematiche trattate e la violenza mostrata. Però coloro che non si impressionano a squartare le persone, ma trovano insopportabile un pisello virtuale, potranno attivare questo filtro e disattivare le nudità.

In questo modo le scene peccaminose saranno coperte da veli e anche le opzioni di personalizzazione dei genitali, immaginiamo, saranno limitate. Questa opzione sarà disponibile sia su PC che su console.

A proposito di console, oggi CD Projekt RED ha mostrato per la prima volta un video di gameplay preso da PS5 e PS4 Pro.

Invece sapevate che un tester non ha concluso il gioco dopo 175 ore di gioco?