Cyberpunk 2077: il rinvio gli costa i Game Awards

Cyberpunk 2077 non parteciperà alla nuova edizione dei Game Awards a causa del rinvio, come annunciato dal patron dell'evento Geoff Keighley.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   28/10/2020
217

Geoff Keighley ha annunciato via Twitter che a causa del rinvio, Cyberpunk 2077 non parteciperà ai Game Awards 2020. La nuova data d'uscita, il 10 dicembre 2020, non è compatibile con le tempistiche della manifestazione, che richiedono ai giurati di provare il gioco e giudicarlo con relativa calma. Quindi, come accaduto con Super Smash Bros. Ultimate a suo tempo (anch'esso uscì a dicembre), concorrerà per l'edizione del prossimo anno, quella 2021.

Considerate che i Game Awards si svolgeranno l'11 dicembre, esattamente il giorno dopo quello del lancio di Cyberpunk 2077, quindi era di fatto impossibile includerlo. Comunque sia immaginiamo che questo sia l'ultimo dei problemi per CD Projekt Red, che in questo momento sta affrontando un bel po' di critiche da parte di fan e stampa, comprese alcune deprecabili minacce di morte.

Certo, i Game Awards sono un'ottima vetrina per giochi di questo calibro e Cyberpunk 2077 non avrebbe faticato moltissimo a portarsi a casa qualche premio, magari proprio il GOTY, ma sarà per l'anno prossimo.

Cyberpunk 2077 1

https://twinfinite.net/2020/10/sony-ps5-sales-fy-2020/