Cyberpunk 2077 ha molti bug, il leak dei giorni scorsi era corretto

Stando a un giocatore che ha ricevuto in anticipo Cyberpunk 2077, il gioco senza la patch di lancio sembra essere davvero afflitto da moltissimi bug.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   08/12/2020
170

Cyberpunk 2077 ha moltissimi bug, è un dato di fatto. Pare quindi che il leak dei giorni scorsi fosse vero e che a sbagliare fossero tutti quelli che lo hanno smentito. Capita anche questo su internet.

Le recensioni della stampa hanno confermato che il gioco di CD Projekt Red soffre di moltissimi problemi e che i bug sono un po' ovunque, con alcuni che hanno raccontato di un degrado molto accentuato dell'esperienza mano a mano che si gioca.

I bug saranno sicuramente sistemati con il tempo, visto che stiamo parlando di un progetto a lungo termine, ma è giusto riabilitare chi, avendo semplicemente riportato la verità, si è visto cancellare più volte il messaggio per poi essere anche bannato.

Storia originale:
Su Reddit in molti tra quelli che hanno già ricevuto il gioco, hanno smentito la testimonianza dell'utente che ha riportato dei bug di Cyberpunk 2077, che però di suo ha confermato tutto quello che ha scritto, facendosi addirittura bannare per non cedere sul punto. Chi avrà ragione?

Storia originale:
Stando ai commenti sui social di chi sta provando Cyberpunk 2077, perché ha ricevuto la sua copia in anticipo, il gioco sarebbe afflitto da diversi bug, quantomeno nella versione priva di patch di lancio. Un utente in particolare, che ci sta giocando su Xbox Series X, parla di crash continui, di dialoghi che saltano, di controller che si blocca per molti secondi prima di tornare a funzionare, di pesantissimo ghosting degli oggetti quando ci si muove velocemente, di animazioni sballate, di flickering dello schermo, di veicoli e persone che appaiono e scompaiono all'improvviso e di framerate ballerino.

Pare che installando la prima patch le cose migliorino un po', soprattutto a livello di fluidità, quindi molti giocatori non sperimenteranno tanti dei problemi raccontati. Queste testimonianze sono però utili per capire come mai CD Projekt Red, lo sviluppatore, abbia rimandato il gioco fino all'ultimo, evidentemente cosciente dei problemi non ancora risolti.

Per il resto si parla di un'opera maestosa, qualcosa di mai visto nella storia dei videogiochi per vastità e bellezza. Ma fermiamoci qui per non rovinare la sorpresa a quelli che aspettano le recensioni per sapere qualcosa in più sulla qualità di Cyberpunk 2077, che vi ricordiamo essere in uscita per il 10 dicembre 2020 su PC, Xbox One, PS4 e Stadia, ma sarà giocabile anche su PS5 e Xbox Series X e Series S.

Cyberpunk2077 More Than A Hangover Rgb