Death Stranding: multiplayer asincrono, niente game over e altri dettagli 205

Dalla pagina ufficiale di Death Stranding emergono nuovi dettagli sul gioco, che a quanto pare includerà una modalità multiplayer online di tipo asincrono e sarà privo di game over.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   30/05/2019

Death Stranding rimane ancora un progetto misterioso sotto svariati aspetti, ma la pagina ufficiale Sony dedicata al gioco rivela nuovi, interessanti dettagli sul gameplay e la struttura della nuova opera di Hideo Kojima.

Come riportato qui di seguito, Death Stranding includerà una modalità multiplayer online di tipo asincrono, il che significa che gli utenti non interagiranno in tempo reale.

Inoltre nel gioco non sarà presente la schermata del game over: nel caso si venisse uccisi, ci si ritroverà in una sorta di limbo da cui avremo il compito di tornare trovando la strada giusta.

Che cos'è Death Stranding?
Dal leggendario autore Hideo Kojima (Metal Gear Solid) è in arrivo una nuovissima avventura d'azione open world per PS4 che sfida ogni definizione di genere, con la partecipazione di Norman Reedus, Mads Mikkelsen, Léa Seydoux e Lindsay Wagner.

In un futuro non troppo lontano, il mondo è sconvolto da misteriose esplosioni, che danno vita a una serie di eventi soprannaturali chiamati Death Stranding. Con creature ultraterrene che infestano il paesaggio e un'incombente estinzione di massa, sarà Sam Porter Bridges a dover attraversare una terra desolata e devastata per cercare di salvare il genere umano dall'imminente annientamento.

Affronta sfide uniche
Prepara le armi e prendi la mira su una grande varietà di bersagli nella tua missione per riunificare una nazione disgregata, cercando di sostenere il peso del tuo carico senza cadere. Proteggi le tue provviste da banditi selvaggi e difenditi dalle terrificanti Creature Arenate... o affronta l'orrore di non riuscire a proteggere chi dipende da te.

Esplora il mondo
Il motore grafico Decima riproduce un paesaggio iperrealistico completamente trasformato dal Death Stranding. Ostacoli insormontabili ti bloccheranno la strada e ti costringeranno a trovare strade alternative, mentre elementi soprannaturali altereranno lo stato fisico dell'ambiente circostante.

La morte non è la fine di tutto
In Death Stranding non esiste il tradizionale "game over". Se perdi la vita durante un combattimento ti ritroverai in un mondo sottosopra, in cui dovrai cercare la strada per tornare nel mondo dei vivi. Fai attenzione a scegliere i metodi di combattimento, perché non sempre uccidere i nemici è la soluzione migliore, e ogni morte porterà con sé delle conseguenze.

Aiuta altri giocatori
Aiuta altri viaggiatori senza mai incrociare i loro percorsi grazie al gameplay online asincrono. Invia provviste, condividi rifugi e segui le orme di altri corrieri come te per riunificare la civiltà.