Elden Ring: giocatore lo completa senza farsi mai colpire e salire di livello

Ainrun ha completato Elden Ring in circa due ore e mezza senza farsi mai colpire neppure una volta e senza aumentare neppure di un livello il suo personaggio.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   18/07/2022
14

Lo streamer di Twitch Ainrun è riuscito a trionfare in una sfida davvero degna di nota: completare Elden Ring senza spendere neppure una runa per salire di livello e senza farsi mai colpire neppure una volta, il tutto arrivando ai titoli di coda in circa due ore e mezza, battendo il precedente record. Potrete ammirare la sua impresa nel video qui sotto.

In passato diversi giocatori hanno completato Elden Ring senza farsi mai colpire o senza far mai salire di livello il proprio SenzaLuce, ma combinare entrambe le cose richiede ancor più abilità, una conoscenza perfetta delle meccaniche di gioco e dei nemici, nonché tantissima pazienza.

Ainrun fondamentalmente è un veterano in tal senso: ha completato delle "no-hit run" di tutta la trilogia Dark Souls, Sekiro: Shadows Die Twice, nonché una "trilogy no-hit run" in cui ha completato in successione tutti i Dark Souls senza farsi mai colpire.

A inizio luglio 2022 anche il runner The Happy Hob ha completato Elden Ring senza livellare e farsi colpire, ma mettendoci un'ora di più e saltando l'Erede Innestato, il brutale boss del tutorial. Ainrun invece ha preferito affrontarlo, perché "una "sfida" deve essere impegnativa", ammettendo tuttavia che si tratta di uno dei nemici più difficili da sconfiggere senza farsi mai colpire.

"(Saltare l'Erede Innestato) personalmente credo che interrompa una sequenza che gli sviluppatori volevano che il giocatore seguire per progredire con il gioco, quindi ho scelto di affrontarlo", ha detto Ainrun in un'email inviata a Kotaku.

"Ho passato molto tempo a esercitarmi, cercando aperture da sfruttare. Sono stato anche motivato dal fatto che la maggior parte degli altri giocatori ha scelto di saltare questo boss. Secondo me una "sfida" come quella che ho fatto io dovrebbe essere impegnativa, quindi usare delle scorciatoie non ha davvero senso."

In passato abbiamo visto altre imprese incredibili dai giocatori più abili di Elden Ring: dalle speedrun sotto i sette minuti, a giocatori che hanno completato il gioco solo a colpi di sedere, o senza schivare, correre e saltare. Ci sono poi quelli dotati di estro artistico, che preferiscono usare un pianoforte al posto di un controller.