Elden Ring venderà più di Call of Duty: Modern Warfare 2 in USA nel 2022, secondo NPD

NPD Group ha pubblicato le sue previsioni per le vendite in USA nel 2022, secondo cui Elden Ring venderà più di Call of Duty: Modern Warfare 2.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   06/07/2022
31

Stando alle previsioni di NPD Group, Elden Ring sarà il gioco più venduto in USA nel 2022, più di Call of Duty: Modern Warfare 2. La console più venduta sarà invece Nintendo Switch, forte di una lineup imponente e molto appetibile.

La spesa complessiva nell'industria videoludica subirà un calo, dopo gli anni record dovuti alla pandemia, raggiungendo i 55,5 miliardi di dollari, ossia -8,7% rispetto al 2021. Il dato copre le spese su Hardware, software e accessori.

Parte del calo sarà dovuto al ritorno completo alla normalità post emergenza COVID, con i consumatori che avranno meno soldi da spendere in intrattenimento, dovendo tornare a pagare benzina e carburante, oltretutto a prezzi maggiorati. Altri problemi che incideranno sul risultato finale sono quelli di scorte delle console di ultima generazione e di alcuni accessori, come i controller, e i rinvii dei giochi.

Secondo NPD, i dieci giochi più venduti dovrebbero essere (in ordine alfabetico): Call of Duty: Modern Warfare 2, Elden Ring, God of War Ragnarok, Gotham Knights, Horizon: Forbidden West, Lego Star Wars: The Skywalker Saga, Madden NFL 23, NBA 2K23, Pokemon Legends: Arceus e Pokemon Scarlet/Violet.

Come già detto, la testa della classifica dovrebbe essere occupata da Elden Ring, che sarebbe il terzo gioco a battere un Call of Duty dal 2009 (gli altri due sono stati GTA V nel 2013 e Red Dead Redemption 2 nel 2018). Comunque sia, Call of Duty dovrebbe prevalere per il quattordicesimo anno di fila come franchise.

Elden Ring è già il gioco più venduto in USA negli ultimi dodici mesi. L'ultimo dato fornito da Bandai Namco, ossia di vendite per 13 milioni di copie, andrà sicuramente aggiornato, visto il perdurare del successo del gioco.

Parlando di hardware, il mercato non si è ancora normalizzato, sempre per via dei problemi di scorte che hanno afflitto in particolare PS5 e Xbox Series X. La carenza di unità dovrebbe proseguire almeno per tutto il 2023.

Come già detto, Nintendo Switch sarà la console più venduta, ma non è scontato che sia quella che produrrà più ricavi (NPD non si è esposta troppo sul punto). Xbox Series sarà l'unica piattaforma a vedere crescere le vendite nel 2022 rispetto al 2021.

Per quanto riguarda i giochi, la spesa sui giochi console, PC e mobile vedrà un calo, con solo i servizi in abbonamento che faranno registrare una crescita. Anche gli accessori caleranno, vedremo di quanto.