GTA 5 Enhanced Edition per PS5 rimandato al 2022?

GTA 5 Enhanced Edition, ovvero la versione migliorata e adattata per PS5 e Xbox Series X|S, rimandato al 2022 essere stato rimandato al 2022.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   27/02/2021
50

GTA 5 Enhanced Edition, ovvero l'upgrade next gen annunciato per PS5 e in arrivo anche su Xbox Series X|S nella medesima forma, potrebbe essere stato rimandato al 2022, anche se la questione resta estremamente vaga.

Qualcuno aveva previsto la presenza di GTA 5 Enhanced Edition per PS5 allo State of Play di questa settimana, ma come abbiamo visto il gioco non ha invece fatto la sua comparsa all'evento e anche questo è stato considerato piuttosto sospetto, significando che, quantomeno, la riedizione di Rockstar Games non arriverà probabilmente nell'immediato futuro.

A rafforzare i dubbi sul suo arrivo nel 2021 concorre anche il nuovo spot pubblicitario di PS5, che potete vedere qui sotto diffuso da IGN, che mostra alcuni dei titoli di maggiore interesse previsti per la nuova console Sony, tra i quali Ratchet & Clank: Rift Apart, Gran Turismo 7, Horizon Forbidden West e appunto Grand Theft Auto V.

Per quanto riguarda Ratchet & Clank: Rift Apart, viene riportata la data di uscita precisa già annunciata per il gioco, ovvero l'11 giugno 2021, mentre per Gran Turismo 7 c'è scritto solo che è "in sviluppo per PlayStation" ma sappiamo già che il gioco è stato rimandato al 2022 e ovviamente non viene menzionato il 2021. Di Horizon Forbidden West si legge che è "previsto per la seconda metà del 2021", salvo i dubbi di spostamento anche per questo emersi nei giorni scorsi, ma su GTA 5 Enhanced Edition si legge solo "in sviluppo per PS5".

Non c'è dunque alcun riferimento temporale per la nuova versione di GTA 5, che avrebbe avuto invece senso, considerando che il titolo è già stato annunciato per il 2021, mentre la definizione utilizzata ricalca quella usata per Gran Turismo 7, che per l'appunto è spostato 2022. Insomma, si tratta solo di voci di corridoio ma tutto questo fa pensare a un possibile posticipo anche per il titolo Rockstar Games, nonostante si tratti solo di un upgrade di quello che era già l'upgrade di un gioco uscito su PS3 e Xbox 360.