League of Legends: il CEO di Riot Games denunciato per molestie sessuali

Il CEO di Riot Games è stato denunciato per molestie sessuali dalla sua assistente, che ha sporto querela anche per essere stata licenziata ingiustamente.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   10/02/2021
20

Nicolo Laurent, il CEO di Riot Games, lo studio di League of Legends, è stato denunciato alla sua ex assistente, Sharon O'Donnell, per molestie sessuali sul luogo di lavoro. La donna ha anche querelato lo studio per averla licenziata senza un giustificato motivo.

La denuncia è stata sporta il 7 gennaio 2021 al tribunale di Los Angeles e, secondo quanto si può leggere, la O'Donnell vuole essere risarcita per presunti danni causati dalla discriminazione di genere, dall'ambiente di lavoro molesto e dagli stipendi che non le sono stati pagati. Stando alle sue parole, è stata maltrattata dal momento dell'assunzione, fino al licenziamento avvenuto a luglio 2020.

La donna ha descritto anche alcune delle molestie ricevute, come il consiglio di essere più femminile, le discussioni ammiccanti riguardanti l'intimo di Laurent e la proposta di lavorare da casa sua quando la sua famiglia non fosse stata presente, con parole piene di doppi sensi e allusioni sessuali.

O'Donnell si è rifiutata di cedere alle avance di Laurent, che di conseguenza è diventato sempre più ostile nei suoi confronti, fino a toglierle il lavoro e licenziarla, con la collaborazione del dipartimento delle risorse umane.

Inoltre, la O'Donnell afferma di non essere stata pagata adeguatamente per tutte le ore di lavoro svolte, compresi gli straordinari, e che non le sono stati concessi i turni di riposo e le pause pranzo che le spettavano per legge.

Riot Games ha confermato la causa e ha affermato che Laurent rimarrà al suo posto, ma che sarà sottoposto a un'indagine interna, condotta da una compagnia terza, per verificare le parole della O'Donnell. Nel frattempo però sono state negate tutte le accuse sul licenziamento, che sarebbe stato dovuto ad alcuni fatti ben documentati.

League Of Legends Lol Seraphine 01