Metroid Prime 2D, il remake creato da fan ha una demo giocabile

Metroid Prime 2D è un interessante remake creato da fan, che riproduce il classico Retro Studio in forma bidimensionale e ha ora una demo giocabile.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   05/04/2021
30

Metroid Prime 2D è riemerso nei giorni scorsi come una sorta di pesce d'aprile, ma si tratta in verità di un progetto di fan remake da parte di alcuni appassionati, reale e in corso ormai da molti anni, che ha infine raggiunto una fase di demo giocabile disponibile al pubblico.

Il progetto Metroid Prime 2D è una sorta di remake del capolavoro Retro Studios per Nintendo Gamecube e la prima idea al riguardo è nata addirittura nel lontano 2004, ovvero poco dopo l'uscita dell'originale. Al lavoro sul progetto c'è un gruppo di sviluppatori amatoriali chiamato Team SCU che ha proseguito a più riprese il progetto fino a questi giorni.

Qualche informazione al riguardo era emersa nel 2017, ma solo ultimamente sembra che il tutto abbia ripreso quota, con un aggiornamento generale del gioco dal punto di vista tecnico e dei contenuti. Il tutto ha portato alla pubblicazione di una demo proprio il primo aprile, cosa che poteva sembrare alquanto sospetta ma che invece pare genuina.

Trovate il tutto a questo indirizzo sul forum dedicato al progetto Prime 2D: si tratta, di fatto, di un recupero della struttura classica della serie Metroid come action adventure in 2D con elementi platform e sparatutto, riprendendo in pieno lo stile dei primi capitoli e in particolare di Super Metroid, ma con ambientazioni e asset nuovi, tratti in parte dal capitolo Metroid Prime che era però in 3D.

Conoscendo le abitudini di Nintendo, non sappiamo bene quanto questo progetto possa rimanere in piedi una volta che comincerà ad essere conosciuto ai più, ma il fatto che sia andato avanti per anni fa ben sperare, in questo senso. Nel frattempo, restiamo in attesa di informazioni su Metroid Prime 4, con Retro Studios che ultimamente si è espansa in nuovi uffici per lavorare al gioco Nintendo Switch dopo una serie di assunzioni importanti, come il nuovo producer Marisa Palumbo, ex GTA 5 e Overwatch.