Overwatch 2: l'executive producer Chacko Sonny lascia Blizzard

Poche ore fa è arrivata la conferma che l'executive producer di Overwatch Chacko Sonny ha lasciato Blizzard.

NOTIZIA di Stefano Paglia —   22/09/2021
32

Lo sviluppo di Overwatch 2 prosegue, ma il team perde un'altra figura chiave, ovvero l'executive producer Chacko Sonny.

Stando a quanto riportato da Bloomberg, Sonny lascerà Blizzard questo venerdì, ma per il momento non sono chiari i motivi dell'addio. Activision Blizzard sta vivendo settimane tumultuose per via delle controversie legate ai casi di molestie e discriminazioni sul luogo di lavoro, con molti dipendenti chiave, come il game director di Diablo 4, che hanno già abbandonato la (o per meglio dire sono stati allontanati dalla) compagnia.

Tuttavia non sembrerebbe essere questo il caso di Chacko Sonny, visto che, sempre stando a quanto riporta Bloomberg, è considerato una figura rispettabile all'interno del team e non ci sono accuse nei suoi confronti.

Overwatch 2, l'executive producer Chacko Sonny
Overwatch 2, l'executive producer Chacko Sonny

In ogni caso si tratta di un'altra perdita per il team che sta lavorando a Overwatch, dopo l'addio del game director e creatore della serie Jeff Kaplan dello scorso anno.

Vedremo finalmente in azione Overwatch 2 questo fine settimana durante il corso delle Grand Finals della Overwatch League, dove per l'occasione verrà mostrato un match di esibizione del PvP e presentati i rework di Bastion e Sombra. Inoltre la data di uscita del nuovo sparatutto multiplayer di Blizzard potrebbe non essere così distante, visto che Overwatch 2 verrà utilizzato nella prossima edizione della Overwatch World League.